Ministero della Salute

Relazione annuale al PNI 2016

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017

Impurità solide negli alimenti - Piano regionale di controllo (Sicilia)

FONTE: Regione Sicilia

Piano regionale di controllo ufficiale per la verifica della presenza di impurità solide negli alimenti

Capitolo 3b. Interventi per il miglioramento del sistema dei controlli

Dalla maggior parte dei servizi il sistema di categorizzazione del rischio adottato viene ritenuto sufficientemente adeguato, alcune ACL hanno tuttavia segnalato l’esigenza di riclassificare “ad alto rischio” le tipologie produttive relative a centri di cottura, pasticcerie artigianali e industriali, etc.

Nell’ambito delle attività per il miglioramento della collaborazione e del coordinamento tra le funzioni coinvolte, il Servizio Sicurezza Alimentare del Dipartimento A.S.O.E. ha garantito la collaborazione continua tra ACC e autorità territoriali competenti e laboratori. Per l’assetto programmatorio 2015/2018 il Servizio ha definito un programma di comunicazione efficiente che garantisce il monitoraggio delle attività di controllo e del flusso informativo tra amministrazioni (AASSPP, Ministero della Salute, Assessorato alla Salute) e laboratorio (IZS Sicilia), attraverso strumenti di semplificazione (documentazione con format di rendicontazione predisposti, manuale di rendicontazione del PRIC Sicilia 2015 – 2018, et.).