Sei in: Home > 5. Obiettivi del PNI e conclusioni > 5b - Importazioni e scambi > Vegetali e prodotti vegetali - Controlli all'importazione

Vegetali e prodotti vegetali - Controlli all'importazione

FONTE: Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

Controlli fitosanitari sui vegetali e prodotti vegetali in importazione

Capitolo 5b. Analisi Critica e Conclusioni

Il sistema dei controlli improntato sul manuale per gli Ispettori fitosanitari (www.importfito.it con accesso riservato) è basato sui parametri di rilevazione dell’infestazione e di confidenza nell’accuratezza nell’ispezione, per cui renderà più rapida un analisi dei campioni e delle procedure adeguate. Una maggiore categorizzazione del rischio del dato sarà introdotta in un successivo passaggio e darà la possibilità di monitorare in tempo reale i traffici di entrata e confrontarlo con le merci intercettate presso ciascun punto di entrata frontaliero.

Inoltre è necessario aumentare le analisi di laboratorio su vegetali asintomatici, in particolare sulle sementi, le piantine di ortive, di solanacee e di asteracee ornamentali, al fine di aumentare l’efficacia dei controlli e per questo si sta approntando un Decreto Laboratori che crei una rete Nazionale da cui i SFR potranno attingere in caso di emergenza;

Un importante traguardo conseguito nel 2015, in base alla Legge 124/2015 sulle “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”, è sulla necessità di adeguamento del numero di Ispettori fitosanitari che potrà essere sopperita con l’utilizzo dei membri della Guardia Forestale.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2016


Condividi:

  • Facebook