Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3a - Alimenti > Impurità solide negli alimenti - Piano regionale di controllo (Sicilia)

Impurità solide negli alimenti - Piano regionale di controllo (Sicilia)

FONTE: Regione Sicilia

Piano regionale di controllo ufficiale per la verifica della presenza di impurità solide negli alimenti

Capitolo 3a. Azioni Correttive

Si è proceduto all’irrogazione di sanzioni amministrative ed a una migliore valutazione, da parte dell’OSA, dei fornitori di materia prima e semilavorati nel caso di prodotti trasformati.

Le azioni correttive intraprese per la soluzione della non conformità analitica, in ottemperanza alla normativa vigente, è stata formalizzata tramite relativa denuncia alla Procura della Repubblica (notizie di reato alla autorità giudiziaria ai sensi dell’art. 5 lett. d) della legge 283/62 e controllo supplementare ai sensi dell’art. 28 del reg. 882/2004); la violazione è peraltro riferita al decreto legislativo n. 179/2004 in attuazione delle direttive UE in materia di produzione e commercializzazione del miele. L’ACL ha inoltre suggerito l’incremento dei controlli per questa tipologia di prodotto.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2016


Condividi:

  • Facebook