Ministero della Salute

Relazione annuale al PNI 2014

Data di pubblicazione: 25 giugno 2015

Guardia di Finanza - Ad Hoc - Operazione “BRUNELLO”

FONTE: Guardia di Finanza

Operazione della Guardia di Finanza “BRUNELLO”

Macroarea: Alimenti
Settore: Forze di Polizia

 

1. Attività svolta

L’attività è stata condotta dal Nucleo di polizia tributaria di Siena in collaborazione con l’Ispettorato Centrale della tutela della Qualità e della Repressione Frodi dei prodotti agroalimentari del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Gli accertamenti hanno permesso di scoprire un sistema di frode posto in essere da un consulente tecnico di aziende produttrici di vino il quale, approfittando della fiducia concessagli, si impossessava e falsificava documentazione contabile ed amministrativa (fatture, documenti di trasporto, contrassegni di Stato attestanti la Denominazione di Origine Controllata e Garantita) per commercializzare partite di uva e di vino comune con la falsa denominazione “Brunello D.O.C.G.” e “Rosso D.O.C.” di Montalcino.

Il responsabile dell’illecita attività inseriva nella banca dati regionale per le erogazioni in agricoltura falsi dati riguardanti le dichiarazioni di produzione delle vendemmie, delle giacenze contabili e delle cessioni di vino sfuso creando, in tal modo, una perfetta corrispondenza tra la falsa documentazione amministrativa prodotta e i dati telematici consultabili dagli organi di controllo.

In particolare, nella denuncia annuale delle uve prodotte da un’azienda agricola veniva volutamente dichiarata la produzione massima consentita, anche se non raggiunta, con lo scopo di far figurare fittiziamente la cessione verso un’altra ditta dell’eccedenza mediante falsa documentazione contabile.

Presso tale ultima azienda giungeva il vino di scarso valore ma certificato e venduto come “Brunello”.

I proventi di tali cessioni venivano riscossi dal responsabile per conto dell’ignara società produttrice.

 



Tag associati a questa pagina: Prodotti alimentari di qualità regolamentata