Residui - LNR

FONTE: Ministero della Salute

LNR per i residui di contaminanti e sostanze farmacologicamente attive negli alimenti di origine animale

Macroarea: Attività trasversali
Settore: Laboratori Nazionali Riferimento

 

Il personale del LNR residui ha partecipato alle riunioni di coordinamento organizzate dai Laboratori Europei di Riferimento ed ha trasferito le informazioni fornite all’Autorità competente ed ai laboratori nazionali ufficiali nel corso di riunioni tecniche. Le informazioni sono state anche rese disponibili attraverso la predisposizione di un sito web dedicato nel quale è stata creata un’area riservata ad accesso controllato. E’ stata inoltre creata una banca dati nella quale tutti i Laboratori che effettuano il controllo ufficiale hanno inserito i propri dati relativamente ai metodi di analisi e le relative performances. I dati sono stati riassunti in schede per gruppi di sostanze e valutati tenendo presente i riferimenti normativi e le indicazioni dei Laboratori Europei di Riferimento. Il documento di sintesi è stato poi oggetto di discussione durante un paio di riunioni di coordinamento organizzate dal LNR con l’Autorità Competente e gli IIZZSS durante le quali si è concordata l’armonizzazione delle perfomances analitiche dei Laboratori preposti al controllo ufficiale per i metodi di screening e di conferma.

Il personale del LNR ha fornito supporto tecnico ed assistenza scientifica al personale del Ministero della Salute per la partecipazione al gruppo di lavoro sui residui istituito presso la Commissione Europea e al gruppo residui delle Regioni presso il Ministero della Salute.

Il LNR ha partecipato ai test comparativi organizzati annualmente dai Laboratori Europei di Riferimento con esito positivo e di seguito vengono riportati quelli effettuati nell’anno 2014:

  1. Tranquillanti nel rene
  2. Dietilstibestrolo (CIS + TRANS) nelle urine
  3. Antielmintici nel latte

Non ha organizzato test comparativi, visto il numero esiguo di eventuali partecipanti, ma ha reso possibile la partecipazione dei Laboratori Nazionali a quelli organizzati dai Laboratori Europei di riferimento.


Data di pubblicazione: 25 giugno 2015

Tag associati a questa pagina: Alimenti di origine animaleFarmaciSicurezza alimentare


Condividi:

  • Facebook