Campylobacter e Listeria - LNR

FONTE: Ministero della Salute

LNR per Campylobacter  e LNR per Listeria monocytogenes

Macroarea: Attività trasversali
Sezione: Laboratori Nazionali Riferimento

 

Ring Test Campylobacter alimenti

Dal confronto dei risultati attesi e quelli forniti risulta che 11 dei 13 laboratori (85%) partecipanti hanno individuato correttamente tutti i 15 campioni, indicando la presenza/assenza di Campylobacter.

Un laboratorio ha individuato correttamente 14 campioni su 15 ed un laboratorio 12 su 15.
8 laboratori dei 13 partecipanti (63%) hanno effettuato l’identificazione di specie (opzionale).

Ring Test Campylobacter Diagnostica

Dal confronto dei risultati attesi e quelli inviati dai laboratori, risulta che il 79% dei laboratori partecipanti (15/19) hanno individuato correttamente tutti i campioni, indicando la presenza /assenza di Campylobacter spp; due laboratori hanno individuato correttamente 13 campioni, un laboratorio 11 campioni e  un  laboratorio 9 campioni.

L’identificazione di specie (opzionale) è stata effettuata da 17 laboratori/19. Dei 17 laboratori che hanno completato l’identificazione, 14 laboratori (82.4%) hanno individuato correttamente le specie di Campylobacter presenti (100% delle identificazioni).  

Ring Test Listeria monocytogenes

11/13 laboratori hanno inviato i risultati entro il termine stabilito dal circuito.

Degli 11 laboratori, 10 (91%) hanno individuato correttamente tutti i campioni esaminati.
Un  laboratorio ha individuato correttamente 14 campioni su 15.

Tabella


Per Listeria monocytogenes l’andamento dei laboratori è sempre risultato soddisfacente.

Per Campylobacter da una situazione iniziale non sempre ottimale per tutti i laboratori, soprattutto per le  Microbiologie diagnostiche, in cui la ricerca di questo patogeno era in passato meno frequente (da cui una minore esperienza in generale nell’isolamento di questo patogeno), le performance sono migliorate. E’ migliorata in generale  non solo la capacità di isolamento ma anche di una corretta identificazione della specie. Nei casi di non completa rispondenza nei risultati finali dei RT, ogni laboratorio ha aperto una non conformità al proprio interno, analizzato il processo ed effettuato azioni correttive.

Andamento % dei laboratori che hanno individuato correttamente tutti i campioni

Grafico1

 

Andamento % dei laboratori che hanno individuato correttamente 14/15 campioni

Grafico2

Le attività svolte nel quadriennio 2011-2014 sono illustrate nella tabella allegata.

 


Data di pubblicazione: 25 giugno 2015

Tag associati a questa pagina: Sicurezza alimentareZoonosi


Condividi:

  • Facebook