Sei in: Home > 1. Attività svolta > Alimenti - Importazioni e scambi > Importazione alimenti di origine animale - Controlli svolti

Importazione alimenti di origine animale - Controlli svolti

FONTE: Ministero della Salute

Controlli all'importazione di alimenti di origine animale

Macroarea: Alimenti
Settore: Importazioni e scambi

 

1. Attività svolta

In conformità al Regolamento (CE) n. 136/2004 e in ottemperanza alle raccomandazioni comunitarie, per il 2014 si è provveduto ad impostare un piano nazionale di monitoraggio relativo ai controlli per la ricerca dei residui e per la ricerca dei microrganismi, delle loro tossine e metaboliti nei prodotti di origine animale destinati al consumo umano importati in Italia (denominato: Piano nazionale di monitoraggio per i controlli di laboratorio sugli alimenti di origine animale importati dai Paesi terzi).

Lo scopo del piano è quello di armonizzare e razionalizzare i controlli a livello nazionale sulla base della natura degli alimenti di origine animale e dei rischi ad essi associati, della quantità delle partite importate nonché dei risultati di controlli precedenti. In particolare si assicura un’attività di controllo di base uniforme dal punto di vista quantitativo tra tutti  PIF nazionali garantendo, se necessari, esami mirati verso determinati Paesi terzi o alimenti di origine animale o sostanze o microrganismi.

 


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 25 giugno 2015

Tag associati a questa pagina: Alimenti di origine animaleImport-export extra UESicurezza alimentare


Condividi:

  • Facebook