Per visualizzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito PNRR Salute - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Gli investimenti e i sub-investimenti previsti nel PNRR Salute si distinguono in:

Per garantire una corretta programmazione regionale e l’avvio delle attività propedeutiche all’attuazione degli interventi del PNRR dei progetti a Regia, il Ministero della Salute ha emanato un Decreto di ripartizione delle risorse per le Regioni e le Province Autonome e accordi pubblici specifici con le altre Pubbliche Amministrazioni coinvolte.

Il sistema di gestione e controllo per l’attuazione degli investimenti e delle riforme del PNRR nell’ambito della Missione 6 Salute è descritto nel documento Sistema di Gestione e Controllo, Si.Ge.Co.

Consulta:

 

Le Pubbliche Amministrazioni coinvolte come soggetti attuatori


La Pubblica Amministrazioni coinvolta come partner

  • Il Ministero dell’Università e della RicercaMUR con il quale il Ministero della Salute ha firmato un decreto interministeriale, siglato anche dal Ministero dello Sviluppo Economico, per il coordinamento delle iniziative in capo alle amministrazioni nell’attuazione del PNRR e del PNC. Il MUR, in particolare, nel suo ruolo di indirizzo e coordinamento degli attori che fanno parte del sistema universitario fornisce, secondo modalità e tempistiche concordate tra i due dicasteri, adeguato supporto al Ministero della Salute nella realizzazione, nel monitoraggio e nella rendicontazione del sub investimento relativo al finanziamento dei contratti addizionali di formazione medico-specialistica riconducibile all’investimento Sviluppo delle competenze tecniche, professionali, digitali e manageriali del personale del sistema sanitario presente nella Componente 2.

Organizzazione

CIS e documenti tecnici

Allegati al CIS sono presenti documenti tecnici vincolanti per i soggetti attuatori:

  • il Piano Operativo Regionale: documento tecnico, redatto e approvato dalla Regione, su indicazioni e con il supporto del Ministero della Salute, tramite l’Agenas. Contiene gli Action Plan per gli investimenti di attuazione regionale;
  • gli Action plan: documenti che contengono il cronoprogramma (milestone e target vincolanti) di ogni singola linea d’investimento, con i principali step per il completamento degli interventi nel rispetto delle tempistiche previste.

Con riferimento ai Progetti a Regia, il Ministero della Salute ha emanato un Decreto di ripartizione delle risorse a favore delle Regioni e Province Autonome, approvato con Intesa nella seduta della Conferenza Stato Regioni del 12 Gennaio 2022 e firmato in data 20 gennaio 2022. 

Consulta i Piani Operativi Regionali nella tabella.



Consulta

  • Ministero della Salute - Decreto 21 giugno 2022. Approvazione dei Contratti istituzionali di sviluppo (CIS) e dei relativi Piani Operativi, sottoscritti dal Ministro della salute e dai Presidenti delle Regioni e delle Province autonome
  • Ministero della Salute - Decreto 23 maggio 2022 , n. 77. Regolamento recante la definizione di modelli e standard per lo sviluppo dell'assistenza territoriale nel Servizio sanitario nazionale
  • Ministero della Salute - Decreto ministeriale 5 aprile 2022. Decreto di approvazione dello schema di contratto istituzionale di sviluppo (CIS) con l’allegato comprensivo del Piano operativo e delle schede intervento.
  • Decreto ministeriale del 1 aprile 2022. Ripartizione degli interventi e sub-interventi di investimento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) a titolarità del Ministero della salute.
  • Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Provincie autonome di Trento e Bolzano - Intesa 30 marzo 2022. Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della Legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sullo schema di decreto del Ministro della salute che approva lo schema di contratto istituzionale di sviluppo (CIS) e lo schema di Piano operativo. Rep. Atti n. 40/CSR, con allegati: Schema CIS e Schema Piano operativo regionale.

Il Regolamento UE 2021/241 all'articolo 34, paragrafo 2 prevede che i destinatari dei finanziamenti dell'Unione rendano nota l'origine degli stessi e ne garantiscano la visibilità, anche, ove opportuno, attraverso il logo dell'Unione e una dichiarazione adeguata sul finanziamento che recita «finanziato dall'Unione europea - NextGenerationEU», in particolare quando promuovono azioni e risultati, diffondendo informazioni coerenti, efficaci e proporzionate destinate a pubblici diversi, tra cui i media e il vasto pubblico.

Scarica:

· Linee Guida per l’utilizzo dei loghi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – PNRR, Missione 6 Salute, per le azioni di informazione e comunicazione a cura dei Soggetti Attuatori e beneficiari

· Template poster 


Informativa per il trattamento dei dati personali, ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 si forniscono le seguenti informazioni relative al trattamento dei dati personali che vengono conferiti al Ministero della salute nell’ambito delle attività connesse all’attuazione degli investimenti previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – PNRR Missione 6 – Component 1 e Component 2.


Informative specifiche per la formazione

Si riportano di seguito specifiche informative riferite agli interventi di investimento della formazione (M6C2I2.2), tenuto conto della specificità delle attività di raccolta dati a queste ultime correlate.





  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 10 marzo 2022, ultimo aggiornamento 6 maggio 2024

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area