Il Regolamento (UE) 2019/6 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 dicembre 2018, relativo ai medicinali veterinari e che abroga la direttiva 2001/82/CE è entrato in vigore il 28 gennaio 2019 e si applicherà a decorrere dal 28 gennaio 2022 (Gazzetta ufficiale dell’Unione europea (n. L 4) del 7 gennaio 2019).

Stabilisce norme per la vendita, la fabbricazione, l’importazione, l’esportazione, la fornitura, la distribuzione, il controllo e l’uso di medicinali veterinari (VMP), allo scopo di:

  • modernizzare la legislazione
  • stimolare l’innovazione nei medicinali veterinari e aumentarne la disponibilità
  • rafforzare la campagna dell’UE per fronteggiare la resistenza antimicrobica

Il regolamento promuove un uso più consapevole dei medicinali veterinari, la semplificazione e la riduzione degli oneri amministrativi, il rafforzamento del mercato interno e una maggiore disponibilità di medicinali veterinari, con l’obiettivo di garantire al tempo stesso il massimo livello di protezione della salute pubblica, della sanità animale e dell’ambiente.

Consulta:



  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 25 maggio 2021, ultimo aggiornamento 25 maggio 2021

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area