Home / Temi e professioni / Animali / Sanità animale / Malattie animali / Principali malattie animali / Febbre catarrale degli ovini - Blue tongue (BT)

Febbre catarrale degli ovini - Blue tongue (BT)

Immagine di ovini

Malattia

La Blue tongue è una malattia virale che colpisce i ruminanti. Non è una zoonosi e pertanto non infetta l’uomo, non esistendo alcun pericolo di infezione attraverso il contatto o il consumo di latte e carne

Dati epidemiologici nazionali

La malattia è presente in Italia, dove è comparsa per la prima nell’Agosto del 2000, con la notifica della presenza del sierotipo 2 del virus (BTV2) in Sardegna

Piani di eradicazione e azioni di controllo

Dalla comparsa della malattia sul territorio nazionale è stato predisposto un Piano di Sorveglianza Nazionale della Blue tongue, finalizzato a monitorare e prevenire la diffusione dei sierotipi circolanti, rilevare precocemente la presenza di nuova circolazione virale, e applicare le misure di lotta e controllo più idonee attraverso l’emanazione di appositi Dispositivi Dirigenziali

Raccomandazioni

LLa Blue tongue non è una zoonosi e pertanto non infetta l’uomo




Condividi

Tag associati a questa pagina


.