Home / Fake News

Fake News

Bufale e disinformazione sono molto pericolose quando riguardano la salute e spesso non è facile distinguerle tra milioni di informazioni. In queste pagine facciamo chiarezza sulle fake news più diffuse, smentendole alla luce delle evidenze disponibili.

Tutte le informazioni sono verificate dagli esperti del ministero della Salute e/o dell’Istituto superiore di sanità e sono basate su evidenze scientifiche, normative, documentazioni nazionali e internazionali disponibili alla data di pubblicazione di ogni notizia.

Ricerca per argomenti


Seleziona l'argomento per saperne di più

Seleziona l'argomento per saperne di più

Seleziona l'argomento per saperne di più

Seleziona l'argomento per saperne di più

Seleziona l'argomento per saperne di più

Seleziona l'argomento per saperne di più

Seleziona l'argomento per saperne di più

    Seleziona l'argomento per saperne di più

      Seleziona l'argomento per saperne di più

      Seleziona l'argomento per saperne di più

        Seleziona l'argomento per saperne di più

        Seleziona l'argomento per saperne di più

        • Naso

        Seleziona l'argomento per saperne di più

        Seleziona l'argomento per saperne di più

        Seleziona l'argomento per saperne di più

          Seleziona l'argomento per saperne di più

          Seleziona l'argomento per saperne di più

          Seleziona l'argomento per saperne di più

          Seleziona l'argomento per saperne di più

            Seleziona l'argomento per saperne di più

            Seleziona l'argomento per saperne di più

            • Yoga

            Seleziona l'argomento per saperne di più


            Affermazione falsa

            Gli scanner termici rilevano chi è ammalato di Covid-19


            Affermazione vera
            Gli scanner termici, o rilevatori della temperatura corporea a distanza, non possono determinare se una persona è stata contagiata dal nuovo coronavirus. I misuratori di temperatura a distanza vengono impiegati per rilevare una temperatura corporea superiore a 37,5 °C.
            Data ultima verifica: 5 agosto 2021

            Fake: gli scanner termici rilevano chi è ammalato di Covid-19

            ARGOMENTI: Temperatura



            Affermazione falsa

            Covid-19 si diffonde attraverso il respiro e le goccioline di saliva, quindi non occorre disinfettare oggetti e superfici


            Affermazione vera

            I droplets (secrezioni emesse con il respiro) possono depositarsi su oggetti o superfici. Questo significa che se tocchiamo con le mani oggetti, o superfici, su cui si sono depositate secrezioni respiratorie di persone infette e poi le portiamo a bocca, naso o occhi, possiamo infettarci per via indiretta. Per questo è raccomandata, oltre al lavaggio frequente delle mani, la pulizia e la disinfezione regolare delle superfici, ed in particolare delle superfici toccate frequentemente (ad esempio maniglie, corrimani, telecomandi, interruttori della luce, etc.) come strumento di prevenzione e contrasto alla diffusione del virus.

            Per ulteriori informazioni


            Data ultima verifica: 5 agosto 2021

            Fake: non occorre disinfettare oggetti e superfici

            ARGOMENTI: Contagio



            Affermazione falsa

            Si possono fare disinfettanti fatti in casa miscelando candeggina, sale grosso e acqua


            Affermazione vera

            Miscelare più prodotti fra di loro senza conoscerne gli effetti è pericoloso, perché potrebbero generarsi sostanze tossiche per contatto e per inalazione. Si ricorda che le azioni più efficaci per prevenire l’infezione da nuovo coronavirus sono:lavarsi le mani frequentemente con acqua e sapone o con soluzioni a base di alcol (alcool etilico/etanolo) al 70% per almeno 40-60 secondi, strofinandole bene in ogni loro parte; tossire o starnutire nella piega del gomito o in un fazzoletto monouso da gettare subito dopo l'uso; rispettare le misure di distanziamento interpersonale di almeno 1 metro; indossare la mascherina.


            Data ultima verifica: 5 agosto 2021

            Fake : si possono fare disinfettanti disinfettanti miscelando candeggina, sale grosso

            ARGOMENTI: Disinfettanti



            Affermazione falsa

            Il coronavirus non colpisce i bambini quindi anche se mio figlio ha un pò di febbre non mi preoccupo e non chiamo il medico


            Affermazione vera

            I bambini non sono immuni all’infezione da Sars-CoV-2. Pertanto in caso di sintomi dubbi (come febbre, rinite, tosse, mal di gola, difficoltà respiratoria) è sempre indicato consultare il pediatra.


            Data ultima verifica: 5 agosto 2021

            Fake: il coronavirus non colpisce i bambini

            ARGOMENTI: Bambini, Febbre



            Affermazione falsa

            Effettuare lavaggi nasali con soluzioni saline previene l’infezione da SARS-CoV-2


            Affermazione vera
            Non ci sono attualmente evidenze scientifiche che mostrino un ruolo protettivo dei lavaggi nasali con soluzioni saline nei confronti dell’infezione da SARS-CoV-2.
            Data ultima verifica: 5 agosto 2021

            Fake : effettuare lavaggi soluzioni saline previene infezione Sars-Cov-2

            ARGOMENTI: Igiene, Naso



            Affermazione falsa

            L’uso delle mascherine chirurgiche provoca intossicazione da anidride carbonica (CO2) e/o carenza di ossigeno


            Affermazione vera

            Non esistono evidenze scientifiche che dimostrino che l'uso prolungato di mascherine possa provocare intossicazione da CO2 o carenza di ossigeno.

            Le mascherine rappresentano un fondamentale strumento per proteggere noi stessi e gli altri dal possibile contagio da SARS-CoV-2, insieme al distanziamento sociale e al lavaggio frequente delle mani.

            Sull’utilizzo della mascherina nei bambini la Società italiana di pediatria ha precisato, inoltre, che “la quantità della propria anidride carbonica respirata da un bambino sano che indossa la mascherina chirurgica è pressoché impercettibile” e che “i bambini sani che indossano la mascherina chirurgica per più ore al giorno non rischiano la carenza di ossigeno né la morte per ipossia”.


            Data ultima verifica: 5 agosto 2021

            Fake : L’uso delle mascherine chirurgiche provoca intossicazione da anidride carbonica

            ARGOMENTI: Mascherine



            Affermazione falsa

            Per proteggermi dal nuovo coronavirus posso lavarmi le mani e/o altre parti del corpo che hanno toccato superfici esterne con la candeggina


            Affermazione vera

            Si raccomanda di non spruzzare o lavare parti del corpo con la candeggina perché l’ipoclorito di sodio può causare irritazioni e danni alla pelle e agli occhi ed esporre al rischio di inalazioni a concentrazioni nocive per la salute. La candeggina va utilizzata nella diluizione adeguata per disinfettare superfici e oggetti, e non la pelle. E’ importante ricordare anche di tenere la candeggina fuori della portata dei bambini.Il modo migliore per proteggersi dal nuovo coronavirus è sempre quello di lavare accuratamente le mani con acqua e sapone, o con soluzioni a base alcolica, e rispettare le distanze di sicurezza.


            Data ultima verifica: 4 agosto 2021

            Fake: per proteggermi dal nuovo coronavirus posso lavarmi le mani con la candeggina

            ARGOMENTI: Igiene



            Affermazione falsa

            Respirare aria calda dall’asciugacapelli elimina il virus dalla gola perché con il caldo muore


            Affermazione vera
            Respirare aria calda dall’asciugacapelli non mette al riparo dal contrarre l’infezione. L’aria dell’asciugacapelli non può raggiungere le elevate temperature a cui il virus muore. Si otterrebbe solamente un’irritazione delle mucose e si rischierebbero ustioni!
            Data ultima verifica: 4 agosto 2021

            Fake: respirare aria calda dall’asciugacapelli elimina il virus

            ARGOMENTI: Asciugacapelli



            Affermazione falsa

            Assumere tanta vitamina C previene il contagio da nuovo coronavirus


            Affermazione vera

            Assumere il corretto quantitativo di vitamine attraverso una dieta corretta e bilanciata è importante per la salute, invece assumere un quantitativo di vitamine superiore al normale fabbisogno, ad esempio assumendo integratori alimentari se non si è in una situazione di carenza vitaminica, può essere addirittura nocivo. Gli integratori alimentari, come evidenziato nel rapporto dell'istituto superiore di sanità "Integratori alimentari o farmaci? Regolamentazione e raccomandazioni per un uso consapevole in tempo di Covid-19" possono essere utilizzati per migliorare lo stato di benessere dei soggetti sani, ma il loro utilizzo a scopo terapeutico è improprio e potenzialmente pericoloso per la salute. Inoltre la circolare del ministero della Salute del 26 aprile 2021 “Gestione domiciliare dei pazienti con infezione da SARS-CoV-2” sottolinea come al momento non esistono evidenze solide e incontrovertibili (ovvero derivanti da studi clinici controllati) di efficacia di supplementi vitaminici e integratori alimentari (come vitamine, inclusa vitamina D, lattoferrina, quercitina), il cui utilizzo per previene il contagio da nuovo coronavirus non è, quindi, raccomandato.

            Consulta


            Data ultima verifica: 4 agosto 2021

            Fake: assumere tanta vitamina C previene il contagio da coronavirus




            Affermazione falsa

            Mangiare carboidrati come pane e pasta aumenta il rischio di contrarre l’infezione


            Affermazione vera
            Non ci sono attualmente evidenze scientifiche che il consumo di carboidrati esponga maggiormente all’infezione. Una alimentazione bilanciata e variata con il giusto apporto di tutte le sostanze necessarie al buon funzionamento dell’organismo è fondamentale per il benessere di ogni individuo e la prevenzione di molte malattie.
            Data ultima verifica: 4 agosto 2021

            Fake: mangiare carboidrati aumenta il rischio di contrarre infezione

            ARGOMENTI: Alimenti



            Pagina  3  di  9




            .