Video - in evidenza

2 dicembre 2022 - Monitoraggio settimanale Covid-19, il commenti di Gianni Rezza al report 21-27 novembre 2022

L’incidenza di nuovi casi di infezione da SARS-CoV-2 in Italia è stabile rispetto alla scorsa settimana. Rimane contenuto l’impatto sugli ospedali ma con tassi di occupazione dei posti letto in aumento sia nelle aree mediche che in terapia intensiva. Si ribadisce la necessità di continuare ad adottare le misure comportamentali individuali e collettive previste e/o raccomandate, l’uso della mascherina, aereazione dei locali, igiene delle mani e ponendo attenzione alle situazioni di assembramento. L’elevata copertura vaccinale, il completamento dei cicli di vaccinazione ed il mantenimento di una elevata risposta immunitaria attraverso la dose di richiamo, con particolare riguardo alle categorie indicate dalle disposizioni ministeriali, rappresentano strumenti necessari a mitigare l’impatto clinico dell’epidemia.

1 dicembre 2022 - Giornata mondiale contro l'Aids 2022, highlights

A quarant'anni dall'isolamento del virus, l'infezione da Hiv è considerata, se adeguatamente trattata, una condizione completamente diversa. Le persone che vivono con Hiv possono convivere con l'infezione senza trasmetterla e avere un'aspettativa di vita paragonabile alla popolazione generale. Nonostante i traguardi raggiunti resta un problema globale.

1 dicembre 2022 - "Vacciniamoci contro il Covid-19 e l'influenza stagionale". Lo spot.

Proteggiamoci, anche per i momenti più belli.
Soprattutto in questi mesi, i vaccini contro il Covid-19 e l’influenza stagionale sono il modo più efficace per proteggere noi e i nostri cari, soprattutto le persone anziane e fragili.
Parlane con il tuo medico.

Guarda lo spot della campagna di comunicazione 2022 della Presidenza del Consiglio e del Ministero della Salute.

www.salute.gov.it/influenza

Video per

Anno di pubblicazione




1 dicembre 2015 - Sicurezza degli alimenti: i controlli alla frontiera del Ministero della Salute
Migliaia di controlli vengono eseguiti alla frontiera ogni anno dagli uffici periferici del Ministero della Salute per garantire la sicurezza degli alimenti. Un video realizzato dal Ministero della Salute ne spiega il funzionamento e l’importanza per la tutela della salute dei consumatori. Parlano i direttori generali del Ministero della salute, i dirigenti e gli operatori che svolgono i controlli presso gli Usmaf, gli Uvac e i Pif
28 ottobre 2015 - Lorenzin apre l’evento Nutrire il pianeta, nutrirlo in salute: "Puntare sulla dieta mediterranea"
"No a inutili allarmismi. Nessun cibo va eliminato, ma va utilizzato con moderazione e nella giusta misura. Punti fermi per il futuro: più prevenzione e dieta mediterranea".
26 ottobre 2015 - L’impegno del Ministero della Salute e Expo 2015
Sicurezza alimentare e nutrizione sono i  temi centrali dell’attività del Ministero a Expo 2015. Il Dott. Ruocco, Direttore generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione, illustra le attività intraprese nei sei mesi di Expo e annuncia l’evento internazionale del 27 e 28 ottobre 2015, presieduto dal Ministro Lorenzin
23 ottobre 2015 - Expo 2015, Ruocco: un’esperienza entusiasmante gli incontri con i ragazzi di Vivaio scuole
Primi bilanci, più di cento incontri in sei mesi di cui 64 nello spazio scuola di Padiglione Italia
5 ottobre 2015 - Carabinieri Nas: controlli ai panifici - sequestrati 400 quintali di pane, prodotti da forno ed alimenti vari
Avviata l’operazione “Autunno 2015” disposta dal Ministro della Salute, On. Beatrice Lorenzin, i Carabinieri dei NAS e delle Stazioni dell’Arma hanno eseguito, in ambito nazionale, ispezioni presso panifici e laboratori di panificazione volte a verificare il rispetto delle condizioni igienico-sanitarie per la preparazione, somministrazione e vendita del pane e prodotti affini.  Sono state eseguite 833 ispezioni a panifici ed esercizi di produzione e vendita di farinacei, che hanno evidenziato irregolarità nel 44% dei casi.
1 ottobre 2015 - Campagna di comunicazione contro il tabagismo 2015, Nino Frassica e le donne in gravidanza che fumano - Spot video
Il quarto spot di Nino Frassica, testimonial della Campagna contro il fumo 2015 del Ministero della Salute "Ma che sei scemo? Il fumo fammale!" (tutto attaccato), è dedicato alla donne in gravidanza che fumano. Per saperne di più e guardare i contenuti extra vai alla pagina della Campagna
28 settembre 2015 - Campagna di comunicazione contro il tabagismo 2015, Nino Frassica e le donne che fumano - Spot video
Arriva il terzo spot con Nino Frassica testimonial della Campagna contro il fumo 2015 del Ministero della Salute "Ma che sei scemo? Il fumo fammale!" (tutto attaccato). La combinazione questa volta è con un tema della sicurezza stradale: "chi fuma è scemo, ma anche chi si fa un selfie mentre guida". Per saperne di più e guardare i contenuti extra vai alla pagina della Campagna
21 settembre 2015 - Campagna di comunicazione contro il tabagismo 2015, Nino Frassica e il fumo passivo - Spot video
Nino Frassica è il testimonial della Campagna contro il fumo 2015 del Ministero della Salute "Ma che sei scemo? Il fumo fammale!" (tutto attaccato). Il secondo spot di quattro è dedicato a tutelare i bambini dal fumo passivo e gli animali. Per saperne di più e guardare i contenuti extra vai alla pagina della Campagna.
16 settembre 2015 - Campagna di comunicazione contro il tabagismo 2015, Nino Frassica e i giovani - Spot video
Nino Frassica è il testimonial della Campagna contro il fumo 2015 del Ministero della Salute "Ma che sei scemo? Il fumo fammale!" (tutto attaccato). Il primo spot di quattro è dedicato ai giovani. Per saperne di più e guardare i contenuti extra vai alla pagina della Campagna
16 settembre 2015 - Campagna contro il tabagismo "Ma che sei scemo? Il fumo fammale", 2015 – Contenuti extra
Nino Frassica scrive lettera a un fumatore