Versione stampabile   Versione stampabile

Modello integrato per la valutazione dell'impatto dell'esposizione ai fattori di rischio sulla salute e sicurezza degli operatori sanitari
Roma, 22 giugno 2022
Ministero della Salute - L.Tevere Ripa, 1 - Auditorium Cosimo Piccinno.
L’evento potrà essere seguito in diretta streaming sul canale Youtube del ministero

Il settore sanitario occupa circa il 10% dei lavoratori dell’Unione europea ed è, pertanto, uno dei più grandi settori occupazionali, con un’ampia gamma di professioni. Le donne rappresentano circa il 77% della forza lavoro. La percentuale di infortuni sul lavoro in questo settore, con un 30% circa in più rispetto alla media, è tra le più elevate nell'Unione europea. Con una porzione così ampia della forza lavoro globale impiegata in questo settore ad alto rischio, e in previsione di un crescente bisogno di operatori sanitari in futuro, il potenziale impatto di questi rischi è considerevole.

Durante il seminario saranno diffusi i risultati del progetto CCM, che ha visto l'attivazione di una rete di monitoraggio per l’approfondimento dei fattori di rischio per gli operatori sanitari e individuazione di un modello di intervento mirato di prevenzione a supporto delle aziende. Il progetto è caratterizzato da uno studio multicentrico per una modalità di assistenza da parte dei Servizi di prevenzione delle Asl nel sostenere le aziende per la realizzazione di misure di prevenzione efficaci, attraverso il trasferimento di buone prassi e supporti alla valutazione dei rischi (VdR).

Parallelamente, il progetto ha previsto l’approfondimento dei fattori di rischio lavorativo, tramite sistemi di sorveglianza, indagini ad hoc e revisione sistematica della letteratura scientifica, per la costituzione di un osservatorio sulle problematiche di salute e sicurezza nel settore sanitario.

Introducono i lavori Sergio Iavicoli, direttore generale della comunicazione e dei rapporti europei ed internazionali del Ministero della Salute e Stefano Signorini, direttore del Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale dell'Inail Dimelia.
Modera Maria Giuseppina Lecce, dirigente medico Uff. IV DG Prevenzione del Ministero della Salute. Intervengono Giuseppe Campo, Responsabile Sezione sistemi di sorveglianza - Inail Dimeila, esperti del settore e i referenti regionali che hanno aderito al progetto CCM, oltre a Gabriella De Carli dell'Istituto Lazzaro Spallanzani di Roma, Matteo Tripodina dell'Ares 118.
Conclude il seminario Giovanni Rezza, direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute.

Sarà possibile seguire l'evento in diretta streaming sul canale Youtube del Ministero, a partire dalle 9.15.

Leggi


Organizzazione e Info

Segreteria scientifica

Segreteria organizzativa



  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data evento: 22 giugno 2022, fine evento: 22 giugno 2022

Documentazione

Programma


Cerca | Urp | Contatti | FAQ | RSS | App per mobile | English version