conigli

È stata pubblicata la circolare sulle nuove linee guida nazionali indirizzate al settore produttivo del coniglio da carne con l’obiettivo di orientare al meglio le metodiche di allevamento verso sistemi di gestione degli animali più vicini alle esigenze etologiche e fisiologiche della specie.

Il documento, condiviso con tutte le Regioni e province autonome e le associazioni di categoria, aggiorna e sostituisce le linee guida emanate nel 2014 ed è stato elaborato anche alla luce di orientamenti ormai consolidati a livello comunitario e nazionale, volti al miglioramento continuo del benessere animale.
Con l’ausilio di queste linee guida, l’operatore potrà verificare le aree di miglioramento per pianificare la propria strategia aziendale oltre ad individuare ed introdurre le misure più efficaci da attuare per ridurre il livello di rischio e di non conformità. L’iniziativa rappresenta un esempio concreto di particolare attenzione alle istanze della società civile e dei consumatori che chiedono maggiore tutela degli animali allevati e pone l’Italia tra i Paesi europei che hanno intrapreso un percorso per migliorare le condizioni di allevamento delle specie cunicole.

Consulta:
Linee guida nazionali in materia di protezione di conigli allevati per la produzione di carne

Consulta le notizie di Sanità animale

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Sanità animale

  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 2 settembre 2021, ultimo aggiornamento 2 settembre 2021