In merito alle numerose richieste di chiarimenti sui programmi, ad integrazione di quanto pubblicato il 1° luglio scorso, si indicano di seguito i programmi analitici relativi a ciascuno Paese di provenienza, tratti dai testi già indicati nella bibliografia:


Le prove attitudinali per il riconoscimento della qualifica di "igienista dentale" conseguita in Paesi e comunitari e non comunitari, si terranno presso il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo Facciali dell’ Università degli Studi di Roma "Sapienza" Via Caserta 6 00161- Roma, secondo il seguente calendario

  • Prove scritte: il 14 settembre 2021, a partire dalle ore 8

  • Prove orali: il 21 settembre 2021, per i candidati che risulteranno idonei alle prove scritte, a partire dalle ore 8


Saranno ammessi alla prova orale i candidati che avranno risposto a non meno di:

  • 18 quiz (dei 30 previsti) nella prova di medicina legale
  • 27 quiz (dei 45 previsti) in ciascuna delle due prove relative alle altre materie assegnate

Alla prova attitudinale possono partecipare solo coloro che, dopo aver presentato istanza di riconoscimento della qualifica di igienista dentale, hanno ricevuto l'attribuzione di una misura compensativa consistente in una prova attitudinale.

A partire dalla presente sessione d’esame, non saranno più inviate ai candidati le lettere di convocazione sulla base delle precedenti indicazioni dell’Ufficio 2 della Direzione generale delle Professioni sanitarie. Tutte le informazioni necessarie per poter partecipare alla misura compensativa sono contenute nel seguente file:

Inoltre, entro il 25 luglio 2021, dovrà essere compilata e inviata all' indirizzo email: [email protected].it la seguente scheda anagrafica: 

Per poter accedere alla Facoltà di Medicina e Odontoiatria i candidati dovranno consegnare all’ingresso l’autocertificazione Covid 19 rilasciata dall’Ateneo previa compilazione online del seguente modulo

L'esito finale della misura compensativa sarà espresso in termini di  "idoneo" in caso di superamento della misura compensativa, oppure in termini di "non idoneo" nel caso in cui detta misura non  venga superata. La misura compensativa si intende superata laddove si superi sia la prova scritta, sia la prova pratica /orale.

In caso di esito sfavorevole, la misura compensativa (prova scritta e prova pratica /orale), che potrà essere sostenuta decorsi almeno sei mesi dalla precedente, dovrà essere ripetuta integralmente.

Si consiglia di consultare frequentemente il Portale del Ministero della salute, in quanto potrebbero essere pubblicate ulteriori informazioni con l’evolvere delle disposizioni sanitarie legate al Covid 19.


Certificazione verde Covid-19

Dal 1° settembre  2021 per l’accesso alle strutture universitarie è richiesta la Certificazione verde Covid-19 da cui risulti l’avvenuta vaccinazione o una certificazione comprovante l’avvenuta guarigione da Covid-19, ovvero una certificazione comprovante l’effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/ autorizzata in data non antecedente alle 48 ore dal giorno in cui si accede agli spazi , con esito negativo al virus Sars-CoV2.

L’obbligo del possesso della Certificazione verde COVID-19 non si applica ai soggetti esentati della campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con la circolare 4 agosto 2021 del Ministero della Salute 



Bibliografia 

  • WILKINS la Pratica dell’Igienista Dentale, Piccin editore 2020
  • Di Luca, Feola: “Manuale di Medicina legale” Edizioni Minerva 2017
  • Limeback H. Odontoiatria preventiva integrata, Ed. EMSI, 2014
  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 1 luglio 2021, ultimo aggiornamento 6 agosto 2021

Documentazione

Allegati