Direzione generale della ricerca e dell'innovazione in sanità

Pubblicazione: 21 aprile 2022

Data di scadenza: 6 maggio 2022

La Direzione Generale della Ricerca e dell’Innovazione in Sanità ha manifestato la motivata necessità di attivare una procedura di interpello per il conferimento di incarichi ai sensi del D.M.19 aprile 2016.

In particolare la richiesta di interpello riguarda:

  • Incarico di natura professionale, di alta specializzazione, ispettivo, di consulenza e ricerca di rilevanza esterna appartenente alla fascia economica S2, per le esigenze dell’Ufficio 4 identificato dalla seguente descrizione sintetica: “Controllo di qualità del processo di monitoraggio e gestione dei progetti di ricerca; verifica dell’attività scientifica relativa ai progetti di ricerca finalizzata”.
  • Incarico di natura professionale, di alta specializzazione, ispettivo, di consulenza e ricerca, appartenente alla fascia economica S3, per le esigenze dell’Ufficio 3 identificato dalla seguente descrizione sintetica: “Verifica dell’attività scientifica relativa alla ricerca corrente IRCCS e ai progetti di ricerca finalizzata ed in ambito europeo”.
  • Incarico di natura professionale, di alta specializzazione, ispettivo, di consulenza, appartenente alla fascia economica S3, per le esigenze dell’Ufficio 5 identificato dalla seguente descrizione sintetica: “Verifica dell’attività scientifica relativa alla ricerca sanitaria delle Reti IRCCS”.

Per tali incarichi, oltre ai requisiti essenziali individuati dal citato D.M. 19 aprile 2016, il destinatario dell’incarico deve possedere i requisiti specifici indicati nel bando.


PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE


Gli interessati, sentito il responsabile dell’Ufficio generale di appartenenza, potranno manifestare la propria disponibilità mediante posta elettronica certificata entro e non oltre il 6 maggio 2022 direttamente alla Direzione generale del personale, dell’organizzazione e del bilancio ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected]; [email protected] 

  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 21 aprile 2022