Home / Identificazione e registrazione

Identificazione e registrazione


Immagine della lettura di un microchip di un gatto


È obbligatorio provvedere all'identificazione e alla registrazione dei cani nell’Anagrafe canina di residenza o della ASL.

L'iscrizione di gatti e furetti nelle anagrafi regionali è invece su base volontaria.

L'identificazione con microchip di cani, gatti e furetti è inoltre obbligatoria  per poter acquisire il passaporto europeo, per recarsi all’estero.

Certificato di iscrizione in anagrafe

Il certificato di iscrizione dell'animale deve contenere almeno le seguenti informazioni:

  • Microchip e data di inserimento
  • Dati segnaletici dell’animale
    • Specie
    • Razza
    • Data di nascita
    • Taglia
    • Sesso
    • Mantello
    • Morsicatore
    • Sterilizzazione
  • Dati anagrafici del proprietario
    • Nome e cognome
    • Codice fiscale
    • Indirizzo di residenza e di domicilio se diverso
  • Dati anagrafici del detentore
    • Nome e cognome
    • Codice fiscale
    • Indirizzo di residenza e di domicilio se diverso

Inoltre può riportare informazioni non obbligatorie quali:

  • Profilassi vaccinale
  • Trattamento contro gli endo ed ectoparassiti


Data di pubblicazione: 26 febbraio 2021 , ultimo aggiornamento 7 marzo 2022



Condividi

Tag associati a questa pagina


.