Ministero della Salute

Piano di Controllo Nazionale Pluriennale 2020 - 2022

Data di pubblicazione: 10 agosto 2021

Umbria - Controllo dei prodotti della pesca

Informazioni

Umbria - Controllo dei prodotti della pesca
A cura della Regione Umbria

Normativa di riferimento
Reg. UE n. 644/2017; Reg. UE N. 333/2007 e s.m.i.. ;Dir.CE 63/2002

Descrizione sintetica delle attività
Campionamento per monitoraggio di pesci di acqua dolce per valutare la presenza di contaminanti chimici (Piombo, Cadmio, Mercurio Residui di antiparassitari e Fitofarmaci, Diossine, PCB diossina-simili e PCB non diossina-simili) e parassitologiche (Opistorchis felineus, Opistorchis viverrini, Clonorchis sinesis, Eustrongylides).


Dettagli dell’attività

Luogo e momento del controllo
Allo sbarco presso il Lago Trasimeno

Frequenza (o criteri per stabilire frequenza)
Campionamenti distribuiti nell’anno solare

Metodi e tecniche
Campionamento per monitoraggio in aliquota unica

Categorizzazione degli eventuali rischi e modalità di applicazione delle categorie di rischio
Secondo quanto previsto dalla D.G.R. 1274/2017

Modalità di rendicontazione, verifica e feedback
L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche ed ARPA Umbria trasmettono al Servizio Regionale i risultati dei controlli analitici effettuati, secondo la tempistica prevista dal piano regionale.


Autorità Competenti e Laboratori

Autorità Competente Regionale
Direzione Regionale Salute e Walfare - Servizio Prevenzione, sanità veterinaria, sicurezza alimentare
Ruolo: Programmazione, monitoraggio, rendicontazione

Autorità Competente Locale
Az. USL Umbria 1 e 2
Ruolo: Esecuzione dei controlli ufficiali e dei campionamenti

Laboratori
Nome: Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche
Ruolo: Laboratorio Ufficiale

Nome: ARPA Umbria
Ruolo: Laboratorio Ufficiale



Tag associati a questa pagina: Pesci, molluschi e crostaceiSicurezza alimentare