Carni bovine - Indicazioni facoltative

FONTE: Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

CONTROLLI RELATIVI AL DISCIPLINARE PER LE INDICAZIONI FACOLTATIVE DELLE CARNI BOVINE
(Reg. (CE) n. 1760 /2000 del Consiglio; Reg. (CE) n. 1825/2000 della Commissione; D.M. 30 agosto 2000; D.lgs. 29 gennaio 2004, n. 58)

Macroarea: ALIMENTI            
Settore: Qualita’ merceologica (compresa etichettatura e tracciabilità)
Tipologia dell'attività: 4a - Attività di controllo ufficiale svolte sull'intero territorio nazionale, diverse dai Piani specifici comunitari, con organizzazione e programmazione centrali


AC Centrali:

MIPAAF - Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali - Dipartimento dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione delle frodi (ICQRF)

Ruoli:

Organo Tecnico del MiPAAF incaricato di effettuare Controlli sulle caratteristiche merceologiche dei prodotti agroalimentari e dei mezzi tecnici di produzione


Categorizzazione degli eventuali rischi e modalità di applicazione delle categorie di rischio

Sulla base dell’esperienza pregressa dei controlli (controlli effettuati negli ultimi tre anni e irregolarità riscontrate). Si individua inizialmente la fase della filiera da sottoporre a controllo (produzione, trasformatore, commerciante grossista, commerciante al dettaglio, importatore, ecc), quindi si scelgono gli operatori da controllare, in base a taluni parametri di rischiosità

Frequenza (o criteri per stabilire frequenza)

In base alla numerosità degli operatori di settore

Luogo e momento del controllo

I controlli vengono effettuati nella/e fase/i di filiera individuata sulla base dei rischi durante tutto l’arco dell’anno.

Metodi e tecniche

Visite ispettive, controlli documentali e accertamenti analitici

Modalità rendicontazione, verifica e feedback

Relazione annuale di monitoraggio dell’attività. Verifica dell’attività effettuata sulla base del numero di irregolarità riscontrate, dei sequestri, delle notizie di reato e delle diffide.

 


Data di pubblicazione: 1 gennaio 2015, ultimo aggiornamento 27 novembre 2018

Tag associati a questa pagina: Etichettatura alimenti


Condividi:

  • Facebook