Sei in: Home > 2. Autorità competenti e Laboratori Nazionali di Riferimento > B. Laboratori Nazionali di Riferimento > Rabbia - Laboratorio Nazionale di Riferimento e Centro di Referenza Nazionale

Rabbia - Laboratorio Nazionale di Riferimento e Centro di Referenza Nazionale

FONTE: Centri di Referenza Nazionali (CRN), Laboratori Nazionali di Riferimento (LNR)

LNR e CRN per la Rabbia (CRNR)

Sede:
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell’Università 10
35020, Legnaro (PD)

Numero di accreditamento:
155

Responsabile:
Franco Mutinelli
Tel: 049 8084287
e-mail: fmutinelli@izsvenezie.it

Contatti:
Paola De Benedictis
Tel: 049 8084385
e-mail: pdebenedictis@izsvenezie.it

Sito web:
http://www.izsvenezie.it/istituto/centri-di-referenza-nazionale/rabbia/

Decreto di istituzione del CRN:
decreto 8 maggio 2002 del ministero della Salute (G.U. 22 maggio 2002 n. 118)

Riconoscimenti internazionali (FAO, OIE, ecc):
FAO REFERENCE CENTRE FOR RABIES (2012)

Atto di designazione del LNR ai sensi del Reg. (CE) n.882/2004, art. 33:
Nota DSVET 1202-P-02/03/2011

 



Obiettivi, scopi e finalità del Centro di Referenza Nazionale:

  • Avvio di rapporti di collaborazione con i centri di referenza presso gli organismi internazionali per l’interscambio di materiali e tecnologie in grado di garantire una continua verifica delle proprie capacità funzionali;
  • realizzazione di corsi di aggiornamento sulle metodiche di analisi e di diagnosi e sull’organizzazione dell’indagine epidemiologica rivolto agli operatori del SSN;
  • supporto tecnico-scientifico per il ministero della Salute in materia di controllo e prevenzione della rabbia e per gli aspetti normativi e regolatori;
  • servizio di consulenza al pronto soccorso e ai reparti di malattie infettive nel caso di persone morsicate o che hanno avuto contatti con animali sospetti; consulenza a persone che necessitino di informazioni per recarsi all’estero o che sono rientrate da Paesi con situazione epidemiologica per la rabbia a rischio o, ancora, nel caso di esposizione professionale; Consulenza in merito alla situazione epidemiologica della rabbia e le relative implicazioni per i trattamenti antirabbici pre – e post-esposizione;
  • predisposizione dei piani d’intervento in caso di emergenza sanitaria;
  • studio e divulgazione di informazioni sulla prevenzione, il controllo e la gestione della malattia.


Obiettivi, scopi e finalità del Laboratorio Nazionale di Riferimento:

  • Avvio di rapporti di collaborazione con i centri di referenza presso gli organismi internazionali per l’interscambio di materiali e tecnologie in grado di garantire una continua verifica delle proprie capacità funzionali;
  • verifica dell’applicazione nei laboratori nazionali delle tecniche diagnostiche standard per la diagnosi della rabbia;
  • conferma della diagnosi di rabbia effettuata da altri laboratori;
  • ricerca di nuovi metodi diagnostici e diffusione dei metodi ufficiali di analisi;
  • tipizzazione di ciascun isolato ricevuto e conservazione in apposita ceppoteca;
  • coordinamento di studi e attività di ricerca in collaborazione con altri laboratori e organizzazioni nazionali e internazionali;
  • servizio di titolazione degli anticorpi nei confronti del virus della rabbia per persone sottoposte a vaccinazione antirabbica per motivi professionali o a seguito di esposizione.


Attività di analisi:
Tabella

Modalità di pianificazione e organizzazione delle prove interlaboratorio e di confronto:
Partecipazione a ring test con cadenza annuale o secondo quanto deciso dal EURL (ANSES, Malzeville, Francia) per la diagnosi della rabbia (metodi IF, IV, PCR e Sequenziamento), per la titolazione anticorpi rabbia (metodo FAVN), per la ricerca del biomarker di vaccinazione (metodo ricerca tetraciclina mediante osservazione al microscopio a fluorescenza).

Organizzazione di ring test annuale per la diagnosi della rabbia (metodo IF ed eventuali metodi di conferma) rivolto agli II.ZZ.SS.


Data di pubblicazione: 1 gennaio 2015, ultimo aggiornamento 22 luglio 2016

Tag associati a questa pagina: Zoonosi


Condividi:

  • Facebook