Sei in: Home > 2. Autorità competenti e Laboratori Nazionali di Riferimento > B. Laboratori Nazionali di Riferimento > Epidemiologia Veterinaria, la Programmazione, l'Informazione e l'Analisi del Rischio - Centro di Referenza Nazionale

Epidemiologia Veterinaria, la Programmazione, l'Informazione e l'Analisi del Rischio - Centro di Referenza Nazionale

FONTE: Centri di Referenza Nazionali (CRN)

CRN per l'Epidemiologia Veterinaria, la Programmazione, l'Informazione e l'Analisi del Rischio

Sede:
Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise
Via Campo Boario
64100 Teramo

Responsabile:
Armando Giovannini

Contatti:
Tel: 0861 332241
Fax: 0861 332251
Centralino: 0861 3321

Sito web:
www.izs.it

Decreto di istituzione del CRN:
Decreto Ministeriale del 2 novembre 1991, denominazione modificata con DM del 18 giugno 2009

Riconoscimenti internazionali (FAO, OIE, ecc):
Il centro supporta le attività del Centro di Collaborazione OIE per la Formazione Veterinaria, l'Epidemiologia, la Sicurezza Alimentare e il Benessere Animale e del Centro Referenza FAO Epidemiologia Veterinaria

 



Obiettivi, scopi e finalità del Centro di Referenza Nazionale:
I compiti del Centro sono:

  • la predisposizione di piani di sorveglianza e protocolli operativi e conseguente analisi dei dati e divulgazione dei risultati;
  • lo sviluppo di procedure per l'analisi epidemiologica e per le attività di sorveglianza;
  • l'elaborazione di sistemi informativi per la gestione dei dati e l'analisi epidemiologica,
  • la ricerca, sviluppo, progettazione, realizzazione e gestione di Sistemi Informativi Geografici diffusi e pubblicati via web (web-GIS) per la visualizzazione, interrogazione e divulgazione dei dati;
  • l'analisi dei rischi in riferimento alla Sanità animale, alla Sicurezza degli alimenti e al Benessere animale;
  • la formazione nel campo dell'epidemiologia veterinaria, Statistica e Sistemi Informativi Geografici (GIS) sia a livello nazionale sia a livello internazionale;
  • la ricerca e la sperimentazione su tecniche innovative di analisi spaziale dei dati e valutazione dei profili genomici dei patogeni.


Data di pubblicazione: 22 luglio 2016, ultimo aggiornamento 22 luglio 2016


Condividi:

  • Facebook