Menu nascosto all'interno della pagina
Salta la testata inizio
Ministero della Salute
Cerca 


Piano Nazionale Integrato 2011-2014

A cura di:
Direzione generale per l'igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione

Web editing:
M. DE MARTINO



Cap. 3A - Sicurezza e Nutrizione - Criteri microbiologici per vendita latte crudo

Data di aggiornamento: 16 dicembre 2010

ATTIVITA' DI CONTROLLO PER LA VERIFICA DEI  CRITERI MICROBIOLOGICI  PER LA VENDITA DIRETTA DI LATTE CRUDO  IN AZIENDA E DISTRIBUTORI AUTOMATICI
(Intesa Stato Regioni del 15 gennaio 2007 in materia di vendita diretta di latte crudo al consumatore finale)

Macroarea: ALIMENTI
Settore: Sicurezza e Nutrizione
Tipologia dell'attività: 4c - Attività di controllo ufficale svolte sull'intero territorio nazionale, diverse dai Piani specifici comunitari, con organizzazione e programmazione regionali

Autorità competentiruoli
AC Centrale: Ministero della Salute - DGSAN - Ufficio IIIcoordinamento e indirizzo
stabilisce eventuali ulteriori obiettivi
di sicurezza (criteri di sicurezza alimentare) sulla base dei risultati
dei controlli effettuati dalle Regioni
AC Regionali: Assessorati regioni e Province Autonomeraccolta dati controlli ed invio al Ministero
AC Locali: ASL - Servizi VeterinariEffettuano la vigilanza e periodici controlli con frequenza basata sulla valutazione del rischio
dettagli dell'attività
categorizzazione degli eventuali rischi e modalità di applicazione delle categorie di rischiocategorizzazione e frequenza controlli stabilita da  Regioni
frequenza (o criteri per stabilire frequenza)stabilita da Regioni
luogo e momento del controllodistributori automatici , sull’alimento al momento dell’erogazione
metodi e tecnicheattività di vigilanza effettuata con metodi e tecniche di controllo ai sensi del reg. CE 882/2004  stabiliti dalle regioni e province autonome
modalità rendicontazione, verifica e feedbackle Regioni devono trasmettere annualmente al Ministero i risultati dei controlli effettuati con relative eventuali osservazioni


Questa scheda fornisce informazioni sui capisaldi nazionali.
Le peculiarità regionali in fase applicativa sono descritte in appendice (cfr. Friuli Venezia Giulia).





Ministero della Salute - Centralino 06.5994.1 - Codice Fiscale 80242250589