Menu nascosto all'interno della pagina
Salta la testata inizio
Ministero della Salute
Cerca 


Piano Nazionale Integrato 2011-2014

A cura di:
Direzione generale per l'igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione

Web editing:
M. DE MARTINO



Cap. 2B - LNR Biotossine marine

Data di aggiornamento: 11 giugno 2014

LNR per le Biotossine Marine
Fondazione Centro Ricerche Marine
Via Amerigo Vespucci , 2, 47042 - Cesenatico (FC)
indirizzo e-mail

www.centroricerchemarine.it

 

1) Elenco delle attività di analisi 

MatriceParametroMetodoCodice interno

Molluschi bivalvi, echinodermi, tunicati,

gasteropodi

marini

 

q  Amnesic Shellfish Poison (ASP)AESAN-EURLMB Domoic Acid Vers.1 2008MC 001
q  Paralytic Shellfish Poison (PSP)AOAC  959.08MB 001
q  Biotossine liposolubiliAESAN-CRLMB Lipophilic Toxins Vers. 5 2009MB 002

Molluschi Bivalvi

 

q  Paralytic Shellfish Poison (PSP)AOAC 2005.06 ed 18th 2005MC 021
Molluschiq  Tossine Liposolubili:acido okadaico e derivati totali, pectenotossine totali, azaspiracidi totaliAESAN-EURLMB Marine biotoxins vers.4 2011MC 023
Acquaq  FitoplanctonBS EN 15204:2006MB 003

q)  La prova è stata accreditata da ACCREDIA secondo la Norma UNI CEI EN/ISO IEC 17025              

Biotossine marine idrosolubili

a) PSP (Paralytic Shellfish Poisoning) metodi utilizzati:

  • Metodo biologico (test sul topo) metodo AOAC  959.08 accreditato ACCREDIA  dal 2003
  • Metodo chimico AOAC 2005.06 Ed.18° 2005 accreditato ACCREDIA  dal 2006

b) ASP (Amnesic Shellfish Poisoning) metodo utilizzato:

  • Metodo chimico AESAN-EURLMB Domoic Acid Vers.1 2008 accreditato ACCREDIA  dal 2003

Biotossine marine liposolubili

Biotossine liposolubili metodi utilizzati

  • Metodo biologico (test sul topo) metodo AESAN-CRLMB Lipophilic Toxins Vers. 5 2009, accreditato ACCREDIA  dal 2003
  • Metodo chimico  AESAN-EURLMB Marine biotoxins vers.4 2011, accreditato ACCREDIA  dal 2009

Fitoplancton

  • Determinazione quali-quantitativa del fitoplancton con metodo BS EN 15204:2006 16, accreditato ACCREDIA dal 2005

 

2) Descrizione dei sistemi di gestione e di controllo della qualità applicati nell’ambito di ciascun LNR.

Il Laboratorio è accreditato Accredia secondo la norma UNI EN ISO/IEC 17025:2005 con numero di accreditamento 0472 e pertanto applica un sistema di gestione della qualità secondo tale norma.

Il laboratorio partecipa sistematicamente a Circuiti di intercalibrazione organizzati da organismi internazionalmente riconosciuti quali l’EURLMB (Laboratorio Comunitario di Riferimento) e il QUASIMEME (Quality  Assurance of Information in Marine Environmental monitoring).  

3) Descrizione dei meccanismi posti in essere per la pianificazione e la realizzazione delle prove interlaboratorio, di confronto e indicazione del programma di tali prove per la durata del piano.

In adempimento ai compiti istituzionali, il laboratorio, a livello nazionale:

  • organizza riunioni annuali con i laboratori ufficiali;
  • comunica, alle Autorità Competenti e ai laboratori ufficiali, le informazioni ricevute dal EURLMB;
  • valuta l’applicazione di nuovi metodi di prova ed i metodi alternativi;
  • organizza corsi di formazione tecnico-scientifica per il personale;
  • pianifica ring test ed esercizi di intercalibrazione sulle tossine idro e liposolubili;
  • assiste l’Autorità Competente nell’organizzazione del sistema di controllo delle biotossine marine.

A livello internazionale:

  • partecipa agli incontri europei coordinati dall’EURLMB;
  • collabora con l’EURLMB nell’armonizzazione delle metodiche d’analisi;
  • prende parte alla validazione dei metodi;
  • partecipa all’esecuzione di “ring test” e "proficiency test”




Ministero della Salute - Centralino 06.5994.1 - Codice Fiscale 80242250589