Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3a - Alimenti > Additivi alimentari - Piano nazionale

Additivi alimentari - Piano nazionale

FONTE: Ministero della Salute

Additivi alimentari - Piano nazionale

Capitolo 3a. Azioni Correttive

Le autorità competenti locali, a seguito delle non conformità riscontrate, hanno intrapreso le adeguate e corrispondenti azioni correttive:

  1. comunicazione di ipotesi di reato all’Autorità Giudiziaria competente in applicazione  della Legge n. 283/1962, art. 5, lettera g) per uso di additivi alimentari non autorizzati in alimenti o per uso in alimenti di additivi autorizzati, ma con superamento di livello massimo consentito;
  2. attivazione del sistema di allerta;
  3. irrogazione della sanzione art. 5 comma 2  del D.Lgs. 231/2017 (3.000 – 24.000 Euro) per presenza di uso di additivo non dichiarato in etichetta (violazione articolo 9, paragrafo  1, lettera b)  del Reg. 1169/2011 - mancata dichiarazione ingredienti (AA);
  4. irrogazione della sanzione art. 5 comma 1  del D.Lgs. 231/2017 (5.000 – 40.000 Euro) per presenza di uso di additivo non dichiarato in etichetta (violazione articolo 9, paragrafo  1, lettera c)  del Reg. 1169/2011 - mancata dichiarazione allergeni  (solfiti).


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 23 luglio 2019


Condividi:

  • Facebook