Sei in: Home > 2. Risultati > Alimenti > Qualità merceologica degli alimenti generici - attività ad hoc

Qualità merceologica degli alimenti generici - attività ad hoc

FONTE: Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

Tutela del Made in Italy ortofrutticolo e cerealicolo - attività ad hoc

Capitolo 2. Risultati

I controlli hanno consentito di far emergere:

  • un vasto fenomeno di frode, finalizzato alla commercializzazione di pesche sciroppate di origine greca che riportavano in etichetta l’indicazione “FRUTTA ITALIANA”. Le indagini hanno dimostrato che le pesche sciroppate, di origine greca e acquistate in latte da 5 kg, venivano riconfezionate da un’impresa del Ravennate in più piccoli vasi di vetro, idonei per la vendita al dettaglio attribuendo illecitamente al prodotto la falsa indicazione di prodotto italiano. Nel corso dell’attività sono state sequestrate ben 157.000 confezioni di pesche sciroppate, destinate alla grande distribuzione. Il titolare dell’opificio è indagato per frode in commercio aggravata;
  • un sistema di frode, nella fase finale di commercializzazione al dettaglio dei kiwi di provenienza Grecia spacciati per italiani, legato all’emissione di documenti commerciali aventi la stessa numerazione di quelli originali ma riportanti origine diversa (Italia). Sono stati eseguiti alcuni sequestri e inoltrate quattro notizie di reato all’Autorità Giudiziaria;
  • 48 campioni di riso irregolari, per rotture e grani danneggiati da calore e due campioni di riso di importazione per presenza di residui di principi attivi oltre i limiti di legge. Di conseguenza, sono state elevate 49 contestazioni e inoltrate tre notizie di reato all’Autorità Giudiziaria.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 23 luglio 2019


Condividi:

  • Facebook