Ministero della Salute

Relazione annuale al PNI 2016

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017

Malattia di Aujeszky - Piano regionale di controllo ed eradicazione (Lombardia)

FONTE: Regione Lombardia

Lombardia - Piano regionale di controllo ed eradicazione della malattia di Aujeszky

Capitolo 1. Attività svolta

L’applicazione rigorosa delle misure previste nel DDS 3822/2014, nel corso del  biennio 2014-2015, ha determinato una drastica riduzione della prevalenza dell’infezione della malattia di Aujeszky.

Il “Piano di controllo ed eradicazione della malattia di Aujeszky”, approvato con DDS 657 del 4 febbraio 2016, è finalizzato al raggiungimento dello stato di l’indennità nei confronti della Malattia di Aujeszky di tutti gli allevamenti suini, al fine di ottenere, ai sensi dell’art. 9 della Direttiva n. 64/432/CEE, il riconoscimento comunitario di territorio che applica un programma di eradicazione nei confronti della Malattia di Aujeszky. Tale riconoscimento è un requisito indispensabile per richiedere l’inserimento della Lombardia nell’allegato I della Decisone n. 2008/185/CE, quale regione indenne dalla malattia di Aujeszky, in cui è vietata la vaccinazione.

Il sopra citato Piano di controllo prevede da parte dei Dipartimenti di Prevenzione Veterinari delle ATS le seguenti attività:


Nella Tabella A sono riportati gli allevamenti sottoposti a controllo sierologico nel 2016.

Tabella A: Allevamenti sottoposti a controllo sierologico nel 2016
Tabella A



Tag associati a questa pagina: Malattie degli animaliSuini