Sei in: Home > 5. Obiettivi del PNI e conclusioni > 5b - Sanità animale > Tbc - Ricerca di residui di cortisonici e isoniazide dell'acido isonicotinico - (Valle D'aosta)

Tbc - Ricerca di residui di cortisonici e isoniazide dell'acido isonicotinico - (Valle D'aosta)

FONTE: Regione Val D'Aosta

Piano controllo residui cortisonici nelle urine e isoniazide dell’acido isonicotinico nel latte di massa in aziende con sospensione di qualifica sanitaria per TBC

Capitolo 5: Analisi Critica e Conclusioni

Il piano in oggetto non ha avuto problemi di programmazione e di esecuzione.

In questo ambito, allo stato attuale si ritiene che la fattiva collaborazione tra i diversi enti coinvolti (S.C. Sanità animale, S.C. Igiene degli allevamenti. IZS PLV) permetta di programmare e svolgere le attività nel migliore dei modi. L’utilizzo dell’applicativo SIGLAWEB permette di visionare in tempo reale gli esiti di laboratorio.

Sulla base del Reg. 882/2004 che prevede che le autorità competenti procedano a controlli interni per verificare il raggiungimento degli obiettivi assegnati, la S.C. Igiene degli allevamenti ha messo in atto delle strategie di monitoraggio riportate in forma di linee guida/IOP nel proprio manuale operativo. Le attività attribuite alla S.C. dal PRIC ( PD 1396 del 08/04/2016) sono state rendicontate in apposita relazione.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017


Condividi:

  • Facebook


Segui l'argomento negli altri capitoli