Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3b - Sanità animale > Est Ovicaprine - Piano nazionale di controllo, sorveglianza ed eradicazione

Est Ovicaprine - Piano nazionale di controllo, sorveglianza ed eradicazione

Est Ovicaprine (scrapie) - Piano nazionale di controllo, sorveglianza ed eradicazione

Capitolo 3b. Interventi per il miglioramento del sistema dei controlli

Le azioni per il miglioramento sono individuate e attuate dalle Regioni, molte delle quali hanno intensificato l’informazione agli operatori del settore, ad opera dei veterinari delle AA.SS.LL, e la formazione dei veterinari ufficiali per lo svolgimento delle attività di vigilanza, compreso l’aggiornamento nelle manualità dei prelievi sui capi morti.

Parallelamente, il Centro di Referenza attraverso verifiche presso i laboratori, a cui partecipa il Ministero della salute, ripropone spesso agli utenti, durante corsi e convegni, le informazioni relative alle corrette modalità di prelievo dell’obex.

La comunicazione al territorio, da parte dell’ACC, di eventuali criticità evidenziate, non sempre sortisce gli effetti sperati. Nonostante l’adeguata diffusione delle informazioni, infatti, le autorità locali non sempre sono in grado di rispondere con efficacia, dando risoluzione ai problemi. Ciò è dovuto, in alcune realtà territoriali, alla riferita mancanza di risorse umane e finanziarie. Per ottimizzare le risorse a disposizione, gli IIZZSS spesso collaborano con l’Autorità Regionale.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017


Condividi:

  • Facebook