Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3b - Sanità animale > Farmaco veterinario - Programma di controllo postmarketing

Farmaco veterinario - Programma di controllo postmarketing

FONTE: Ministero della Salute

Medicinali veterinari in commercio - Programma di controllo anno 2016

Capitolo 3b. Interventi per il miglioramento del sistema dei controlli

La DGSAF gestisce l’attività di controllo dei medicinali in commercio in accordo ad una politica della qualità, formalizzata in un manuale di qualità ed in una serie di procedure. Il sistema di qualità viene costantemente verificato mediante audit interni e le procedure aggiornate secondo esigenza. Anche la formazione del personale che si occupa dell’attività in oggetto viene gestita mediante procedure di qualità.

I rapporti tra la Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari (DGSAF) e gli Istituti Zooprofilattici Sperimentali dell’Abruzzo e del Molise (I.Z.S.A.&M.), della Lombardia e dell’Emilia Romagna (IZS LER), del Lazio e della Toscana (IZS LT) e del Mezzogiorno (IZS Mezzogiorno, sono state specificatamente regolamentate da un protocollo di intesa e da una specifica procedura operativa standard che dettagliano modalità e contenuti del piano, nonché ruoli e responsabilità. Il protocollo di intesa è stato modificato nel 2014 per rendere più snello ed efficace l’iter di approvazione del piano annuale di controllo.

Attualmente sono in via di definizione le nuove modalità di regolamentazione di tutta l’attività di controllo post marketing dei medicinali veterinari in commercio.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017


Condividi:

  • Facebook