Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3b - Laboratori nazionali di riferimento > Latte e prodotti a base di latte - ISS

Latte e prodotti a base di latte - ISS

FONTE: Laboratori Nazionali di Riferimento (LNR)

Laboratorio Nazionale di Riferimento per il latte e i prodotti a base di latte
Istituto Superiore di Sanità

Prova interlaboratorio: Aggiornamento delle equazioni di conversione per la determinazione della carica batterica in latte ovino e caprino tramite apparecchiature automatiche operanti in citometria di flusso
Tabella

Valutazione complessiva: estremamente positiva.

La possibilità di utlilizzo del metodo alternativo per la determinazione della carica batterica nel latte  riportato nel Reg (CE) 853/2004 è prevista dal Reg (CE) n°1664/2006.

L’utilizzo degli strumenti a citometri di flusso per la valutazione (Bactoscan FC in Italia) della carica batterica del latte è ormai una pratica consolidata grazie  alle performances in termini di velocità  (pochi minuti rispetto alle 72 ore del metodi di riferimento) e di  numerosità di campioni analizzabili per unità di tempo altrimenti non ottenibili con il metodo di riferimento (ISO 4833-1). Tuttavia, l’utilizzo del metodo alternativo richiede la definizione di una modalità di conversione tra il valore strumentale in impulsi in UFC/ml come da limite ufficiale.

La definizione delle rette di conversione è da anni fortemente stimolata dall’EURL-MMP che incoraggia i NRL-MMP di tutti paesi membri alla elaborazione di singole rette nazionali per ciascun tipo di strumento e specie animale.


Data di pubblicazione: 30 giugno 2017

Tag associati a questa pagina: Alimenti di origine animaleSicurezza alimentare


Condividi:

  • Facebook