Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3b - Importazioni e scambi > Animali vivi, sperma, embrioni e ovuli - Controlli veterinari all'importazione

Animali vivi, sperma, embrioni e ovuli - Controlli veterinari all'importazione

FONTE: Ministero della Salute

Controlli veterinari su animali vivi, sperma, embrioni e ovuli provenienti da Paesi terzi

Capitolo 3b. Azioni per il miglioramento del sistema dei controlli

Le azioni tese al miglioramento del sistema dei controlli ufficiali, ferma restando la continua attività istituzionale di indirizzo e coordinamento degli uffici centrali,  vengono realizzate periodicamente attraverso l’aggiornamento delle linee guida per le attività dei PIF, vale a dire un manuale operativo per i controlli all’importazione dei prodotti di origine animale, degli animali vivi e dei mangimi che si propone di fornire un ausilio pratico al personale del PIF che esegue le visite sanitarie, attraverso istruzioni specifiche per ciascun settore di controllo.

A tal riguardo, in relazione ai movimenti di animali da compagnia, sono state fornite istruzioni, aggiornamenti e schemi volti ad agevolare la verifica delle condizioni e  dei documenti  previsti dalle recenti norme europee (Regolamento (UE) n. 576/2013 ed il Regolamento di esecuzione (UE) n. 577/2013).

Infine, si evidenzia che a partire dal 2016 i PIF italiani attuano anche i controlli finalizzati ad impedire l’introduzione delle specie animali considerate esotiche e invasive ai sensi del Regolamento (UE) 2016/1141 della Commissione.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017


Condividi:

  • Facebook