Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3a - Sanità animale > Leucosi Bovina Enzootica - Piani nazionali di controllo

Leucosi Bovina Enzootica - Piani nazionali di controllo

FONTE: Ministero della Salute

Leucosi bovina enzootica - Piani nazionali di controllo

Capitolo 3a. Azioni Correttive

Le azioni che gli operatori delle AA.SS.LL intraprendono allo scopo di estinguere il focolaio consistono principalmente nell’ordinanza di abbattimento degli animali positivi alla malattia; tali provvedimenti sono sintetizzati in Tavola 3A.1. Per quanto concerne il Lazio, che risulta avere il più alto livello di prevalenza della malattia rispetto alle altre Regioni non ufficialmente indenni, 22 animali sono risultati positivi e 25 sono stati abbattuti.

Tavola 3A.1. Leucosi Bovina enzootica - Piani nazionali di controllo - Numero di bovini abbattuti nelle Regioni non ufficialmente indenni nel 2016
Tabella 2

 

 


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017


Condividi:

  • Facebook