Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3a - Alimenti > Alimenti di origine animale e vegetale - Progetto regionale (Friuli V.G.)

Alimenti di origine animale e vegetale - Progetto regionale (Friuli V.G.)

FONTE: Regione Friuli Venezia Giulia

Progetto regionale Piccole Produzioni Locali (PPL) - Alimenti di origine animale e vegetale

Capitolo 3a. Azioni correttive

Tutti i prodotti oggetto di campionamento sono stati analizzati prima della loro immissione sul mercato, in modo da garantire la massima tutela del consumatore e rendendo non necessarie misure quali  ritiro e richiamo del prodotto, sanzioni amministrative e notizie di reato.

Il progetto ha evidenziato alcune non conformità relative a campioni di insaccato fresco, di conserve vegetali e di campioni ambientali. E’ stata considerata una non conformità esclusivamente la presenza di microrganismi vivi e vitali e non la sola rilevazione del DNA batterico.

Nel dettaglio, nel caso di campioni di impasto sfavorevoli per presenza di microrganismi patogeni il lotto in oggetto veniva bloccato fino ad esito favorevole delle analisi o distrutto in caso permanesse la non conformità. Le analisi successive alla prima positività venivano effettuate al raggiungimento del 25% di calo peso dei salumi, analizzando due campioni per ciascuna tipologia (es. salame e sopressa).

Nel caso di non conformità sulle conserve vegetali per pH o gradi brix non rispondenti ai requisiti previsti dalla delibera, il prodotto poteva essere rilavorato sulla base delle indicazioni dei tecnologi del Parco Agroalimentare e successivamente analizzato per verificarne la conformità oppure eliminato.

Nel caso di non conformità ambientali (spugnette su superfici quali tavoli, coltelli, pareti ecc) per presenza di enterobatteri o microrganismi mesofili veniva richiesta un’ulteriore pulizia e sanificazione delle superfici; in caso di presenza di microrganismi patogeni quali Listeria monocytogenes o Salmonella spp le superfici venivano ricampionate dopo la sanificazione per verificarne l’efficacia.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017


Condividi:

  • Facebook