Sei in: Home > 2. Risultati > Alimenti > Latte crudo - Controllo dei criteri microbiologici

Latte crudo - Controllo dei criteri microbiologici

FONTE: Ministero della Salute

Latte crudo - vendita diretta in azienda e distributori automatici - controlli ufficiali per la verifica dei criteri microbiologici - 2016

Capitolo 2. Risultati

Nel territorio nazionale su un totale di 6975 analisi ufficiali eseguite per verificare la conformità ai criteri microbiologici e ai contaminanti (aflatossina), previsti dall’Intesa CSR “in materia di vendita diretta di latte crudo per l’alimentazione umana” prov. 25 gennaio 2007, sono risultate un totale di 50 non conformità. A livello nazionale, il numero delle analisi non conformi sul totale dei analisi eseguite è pari allo 0,7%.

La percentuale di non conformità più alta (1,6%) è relativa agli Escherichia coli verocitotossici per i quali, allo stesso modo, si registra la distribuzione delle non conformità più elevata (40%).

La Tabella 2.1 e i Grafici 2.1 e 2.2 illustrano il numero di analisi ufficiali eseguite e il numero di risultati non conformi rispetto ai criteri fissati dall’Intesa Stato, Regioni e Provincie Autonome del 25/01/07 per le tipologie di controllo.

Tabella 2.1: Analisi eseguite sul latte crudo ai sensi dei criteri dell'Intesa CSR 25/1/07
Tabella 2.1

Grafico 2.1
Grafico 2.1

Grafico 2.2
Grafico 2.2

I Grafici riportati nella Tavola 2.1 riportano, a livello regionale, il numero di analisi eseguite e i relativi risultati non conformi ai criteri dell’Intesa CSR prov 25/1/07.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017


Condividi:

  • Facebook