Sei in: Home > 1. Attività svolta > Sanità animale > Leucosi Bovina Enzootica - Piani nazionali di controllo

Leucosi Bovina Enzootica - Piani nazionali di controllo

FONTE: Ministero della Salute

Leucosi bovina enzootica - Piani nazionali di controllo

Capitolo 1. Attività svolta

L’attività di controllo ufficiale svolta sul territorio nazionale in applicazione della normativa vigente è sintetizzata nella Tavola 1.1 in cui i dati concernenti i controlli effettuati sono distinti per ciascuna delle Regioni interessate (Regioni non ufficialmente indenni dalla malattia).

Tavola 1.1. Leucosi bovina enzootica - Piani nazionali di controllo - Controlli e prevalenza della tubercolosi bovina nelle Regioni non ufficialmente indenni nel 2016
Tabella 1

Si può osservare che nel 2016 sono state controllate in totale 21561 aziende rispetto alle 21772 indicate dal programma di eradicazione della Leucosi bovina enzootica, con una percentuale di copertura del 99,03 % rispetto al programmato. Le regioni Abruzzo e Campania sono state le Regioni che hanno registrato il più basso livello di controlli rispettivamente 94,08 % e 98,16 %. Le restanti regioni hanno registrato percentuali superiori al 99,96%.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017

Tag associati a questa pagina: Malattie degli animaliRuminanti


Condividi:

  • Facebook