Sei in: Home > 1. Attività svolta > Alimenti > Alimenti di origine animale - Ispezioni e audit delle autorità regionali e locali sugli stabilimenti riconosciuti

Alimenti di origine animale - Ispezioni e audit delle autorità regionali e locali sugli stabilimenti riconosciuti

FONTE: Ministero della Salute

Ispezioni e audit delle autorità regionali e locali sugli stabilimenti riconosciuti per la produzione di alimenti di origine animale

Capitolo 1. Attività svolta

I dati pervenuti si riferiscono a quanto richiesto all’Allegato 3 delle “Linee guida per il controllo ufficiale ai sensi dei Regolamenti (CE) 882/2004 e 854/2004” del 31 maggio 2007 e sono riferibili a tutte le Regioni.

Le attività di controllo ufficiale rendicontate da ogni Regione, che a loro volta raccolgono i dati delle singole aziende sanitarie locali, sono svolte regolarmente in base ad una pianificazione/programmazione dei controlli che tiene conto di frequenze predefinite.

Nel corso dell’anno 2016, su tutto il territorio nazionale, sono stati eseguiti un totale di 198.435 accessi da parte del controllo ufficiale negli stabilimenti di alimenti di origine animale per i quali sono previsti requisiti ai sensi dell’allegato III del reg. (CE) 853/2004 (Tabella 1.1 e Tabella 1.2).  

Dai dati pervenuti è emerso che il numero più alto di accessi è stato effettuato nei macelli e sezionamenti di carne rossa con un totale di 77.870 accessi, mentre il numero più basso è stato realizzato negli stabilimenti di cosce di rana e lumache con un totale di 32.

La variazione del numero di accessi si inserisce in un intervallo di valori che deve essere considerato nel contesto dei principi del regolamento (CE) 882/2004 che stabilisce che i controlli ufficiali devono essere svolti sulla base della categorizzazione del rischio degli stabilimenti.

Il numero più alto di ispezioni svolte è relativo agli stabilimenti di macellazione e sezionamenti di carni rosse (57084).

Il numero più alto di audit su OSA svolte è relativo agli stabilimenti di latte e prodotti a base di latte (2694).

Tabella 1.1: Dati anno 2016 - Registro annuale delle attività controllo ufficiale su impianti riconosciuti*

Tabella 1.1
* Si fa presente che nella tabella 1 ad ogni singolo accesso possono corrispondere una o più ispezioni. Inoltre,  nel caso di stabilimenti con diversa tipologia di attività, lo stabilimento è stato conteggiato una sola volta per l’attività principale ed associato alla tipologia prevalente.
Si precisa che nella Tabella 1, il numero degli accessi è superiore a quello delle ispezioni, in quanto gli accessi si configurano anche come sopralluoghi ai fini della certificazione o attività di verifica.
** I dati qui riportati sono ulteriormente elaborati nella Tabella 2.

Tabella 1.2: Numero di controlli ufficiali e di non conformità riscontrate per unità di impresa alimentare - Anno 2016
Tabella 1.2

I dati si riferiscono ai settori con numero maggiormente rappresentativo di stabilimenti.

 


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2017

Tag associati a questa pagina: Alimenti di origine animaleSicurezza alimentare


Condividi:

  • Facebook