Sei in: Home > 3B. Azioni per il miglioramento del sistema dei controlli

3B. Azioni per il miglioramento del sistema dei controlli

Nel processo ciclico "Plan Do Check Act" applicato al Sistema dei controlli,

Plan do check act

l'"Act" corrisponde a tutte quelle azioni messe in atto da Autorità competenti ed organi di controllo per armonizzare e migliorare lo svolgimento dei controlli e per favorire la crescita professionale degli operatori:

  • predisposizione e aggiornamento di procedure operative, check list, linee guida;
  • implementazione di sistemi informativi e informatici;
  • specifica destinazione di risorse e fondi;
  • definizione di protocolli e procedure di coordinamento tra amministrazioni;
  • formazione e informazione per il personale coinvolto nella gestione e attuazione dei controlli e per gli operatori del settore alimentare e dei mangimi.

In taluni casi, inoltre, il miglioramento del Sistema richiede l'adozione di misure più incisive, come l'aggiornamento delle disposizioni giuridiche o la modifica dell'organizzazione o della gestione delle autorità competenti.

Nella schematizzazione del ciclo PDCA questa fase precede la nuova pianificazione; tuttavia, alcune azioni vengono svolte già in corso d'opera, sia alla luce delle attività svolte nell'anno precedente, sia in considerazione di eventuali nuove esigenze.

Le attività svolte in tal senso nel 2014 in ciascun ambito di interesse del PNI sono descritte nelle schede monografiche raggiungibili dall'indice riportato di seguito, in continuità con le descrizioni presenti nei capitoli precedenti.

Vanno considerate, inoltre le attività di formazione a carattere multidisciplinare, illustrate nelle seguenti pagine dalle Amministrazioni che ne hanno curato l'organizzazione:

e le Prove Interlaboratorio realizzate dai Laboratori Nazionali di Riferimento per Alimenti e Mangimi e per la Salute degli animali.


Data di pubblicazione: 25 giugno 2015


Condividi:

  • Facebook

Media voti

0

Totale Voti

0