Home / Argomenti - Posti di Ispezione Frontaliera - PIF / Sportello unico doganale

Sportello unico doganale

immagine di ooperatori al computer


Lo “Sportello Unico Doganale”, istituito con Legge 24 dicembre 2003, n. 350, è stato attivato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 242 del 4 Novembre 2010, che ha definito i termini di conclusione dei procedimenti amministrativi che concorrono all'assolvimento delle operazioni doganali di importazione ed esportazione. La realizzazione dello “Sportello Unico Doganale” ha portato allo sviluppo dell'interoperabilità dei sistemi informativi utilizzati dalle amministrazioni coinvolte nelle attività di importazione ed esportazione.

Il DPCM ha individuato i procedimenti istruttori da effettuare preliminarmente alle operazioni doganali (tabella A del DPCM) e quelli contestuali alla presentazione delle merci presso gli Uffici doganali (tabella B del DPCM). Il Ministero della Salute, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ha sviluppato l’interoperabilità tra i sistemi informativi utilizzati dagli Uffici Veterinari Periferici PIF (NSIS - sezione “SINTESIS Importazioni” e “TRACES”), e quello dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (AIDA).

Consulta il sito Agenzia delle Dogane e dei Monopoli



Data di pubblicazione: 15 gennaio 2018 , ultimo aggiornamento 15 gennaio 2018



Condividi

Tag associati a questa pagina

Argomenti - Posti di Ispezione Frontaliera - PIF

Moduli e servizi online UVAC-PIF



Argomenti

.