Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Salute della donna

In Italia, circa il 30% delle coppie ha problemi di infertilità, al pari circa degli altri Paesi industrializzati.

Si definisce infertile la coppia che entro un anno di rapporti sessuali regolari non protetti non sia stata in grado di ottenere una gravidanza.

La coppia si definisce sterile, invece, “quando uno o entrambi i componenti la coppia sono affetti da una condizione fisica permanente che non rende possibile la procreazione” (Linee guida in materia di procreazione medicalmente assistita).

Sono varie le cause dell’alta percentuale di coppie infertili nei Paesi occidentali ma, comunque, si può affermare che le principali sono:

  • epoca tardiva del concepimento
  • mancata o tardiva diagnosi di un’eventuale patologia
  • stress
  • abitudini al fumo, a droghe all’alcol
  • malattie sessualmente trasmesse
  • inquinanti ambientali e condizioni lavorative non adeguate.

L’aspettativa di riuscire ad avere un figlio per una donna di età superiore ai 35 anni è inferiore del 50% rispetto a quella che hanno donne con età inferiore.
Va inoltre tenuto presente che il fattore maschile causa di infertilità, è spesso sottostimato.
Su molte delle cause di infertilità si può intervenire promuovendo una corretta informazione, la prevenzione, l’ adozione di corretti stili di vita, diagnosi tempestive e terapie adeguate.

La legge n. 40 del 2004 “Norme in materia di procreazione medicalmente assistita”, all’articolo 2, comma1 stabilisce che: “Il Ministro della salute, sentito il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, può promuovere ricerche sulle cause patologiche, psicologiche, ambientali e sociali dei fenomeni della sterilità e della infertilità e favorire gli interventi necessari per rimuoverle nonché per ridurne l'incidenza, può incentivare gli studi e le ricerche sulle tecniche di crioconservazione dei gameti e può altresí promuovere campagne di informazione e di prevenzione dei fenomeni della sterilità e della infertilità.”

Per approfondire consulta:


Data di pubblicazione: 14 dicembre 2007, ultimo aggiornamento 8 marzo 2016

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area