L’Agenzia Europea dei Medicinali (EMEA) istituita dal regolamento 2309/93/CEE del Consiglio del 22 luglio 1993 con sede a Londra è l’organo europeo deputato anche al coordinamento delle attività di la farmacovigilanza veterinaria degli Stati membri, tramite linee guida approvate dal Comitato per i medicinali veterinari (CVMP).

La sicurezza dei medicinali veterinari è costantemente monitorata dall’Agenzia tramite una rete informatizzata di farmacovigilanza.
Il Ministero della Salute e gli altri Stati membri, al fine di agevolare lo scambio d’informazioni inerenti la farmacovigilanza dei medicinali veterinari in commercio nella comunità, si avvalgono della rete informatizzata attivata dall’Agenzia.

 


  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 21 agosto 2007, ultimo aggiornamento 10 luglio 2013

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area