Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Piani di rientro
  • 11 aprile 2019 avente ad oggetto: Risultato di gestione IV trimestre 2018, trasferimento risorse al Servizio sanitario regionale, tempi di pagamento e fatturazione elettronica, verifica annuale 2018 attuazione Piano di Rientro e verifica adempimenti;
  • 25 luglio 2019 avente ad oggetto: Risultato di gestione Consuntivo 2018, stato patrimoniale 2018, trasferimento risorse al Servizio sanitario regionale, tempi di pagamento e fatturazione elettronica, verifica attuazione Piano di rientro e verifica adempimenti.
  • 13 novembre 2019 avente ad oggetto: aggiornamento risultato di gestione Consuntivo 2018; aggiornamento Stato patrimoniale 2018; tempi di pagamento e fatturazione elettronica; esame conti II trimestre 2019 e stima a chiudere 2019; verifica attuazione Piano di rientro e verifica adempimenti.

 

I principali provvedimenti adottati dalla Regione e le risultanze emerse nelle riunioni di verifica tenutesi nell’anno 2019.

Situazione economico-finanziaria: la Regione Campania, a Conto consuntivo 2018, presenta un avanzo di 33,330 mln di euro. Dai dati NSIS del modello CE III trimestre 2019 proiettati linearmente all’anno, la stima a chiudere per il 2019 profila una situazione di equilibrio. Con riferimento ai tempi di pagamento dei fornitori del SSR, si registrano ancora tempi superiori a quelli previsti dalla legge, seppur in miglioramento.

Relativamente al monitoraggio dell’erogazione dei LEA, il punteggio complessivo dell’adempimento e) (Griglia LEA) registra nel 2018 un punteggio, provvisorio, pari a 170, raggiungendo la soglia di adempienza.

Per quanto concerne lo stato di attuazione del Programma Operativo 2016-2018 i Tavoli:

  • sono rimasti in attesa della prevista riprogrammazione dell’attività relative agli screening oncologici;
  • relativamente alla Terra dei fuochi, hanno sollecitato la trasmissione delle rendicontazioni complete da sottoporre alla valutazione del Comitato LEA;
  • riguardo alla rete ospedaliera, sono rimasti in attesa di aggiornamenti sullo stato di implementazione della rete già approvata dai Tavoli e adottata con DCA n. 103/2018;
  • sono rimasti in attesa di aggiornamenti sull’implementazione della rete oncologica, nonché della prevista riprogrammazione della rete del percorso nascita;
  • hanno valutato favorevolmente il piano di potenziamento della rete territoriale adottato con DCA n. 83/2019 e sono rimasti in attesa di aggiornamenti sull’implementazione di quanto ivi programmato;
  • sono rimasti in attesa della definitiva conclusione del processo di accreditamento;
  • riguardo ai rapporti con gli erogatori privati, hanno sollecitato la definizione dei budget per l’anno 2019 della specialistica ambulatoriale e sono rimasti in attesa di aggiornamenti sullo stato di sottoscrizione dei contratti.

I Tavoli hanno valutato favorevolmente la bozza di Programma Operativo 2019-2021 trasmessa e hanno chiesto al Commissario di adottarla con apposito decreto commissariale, previo recepimento delle modifiche/integrazioni richieste.

La regione ha superato le inadempienze relative alla Verifica adempimenti LEA per gli anni 2016 e 2017 e, pertanto, le sono state erogate le relative premialità pari rispettivamente a 297,924 mln di euro e 305,889 mln di euro.

La verifica adempimenti per l’anno 2018 è in corso.

Il Commissario, in considerazione delle valutazioni effettuate nel corso della riunione, ha fatto presente che la regione provvederà a formalizzare i passaggi di competenza indicati dall’art. 2, comma 88, della legge n. 191/2009, in materia di superamento della gestione commissariale.


  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 26 novembre 2019, ultimo aggiornamento 12 novembre 2020

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area

Documentazione

Allegati