Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Antibiotico-resistenza
Medico che prende appunti

Il 2 novembre 2017 è stato approvato, con Intesa tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano, il Piano Nazionale di contrasto dell’antimicrobico-resistenza (PNCAR) 2017-2020

Il piano è stato predisposto da un Gruppo di lavoro, istituito nel 2015 presso la DG della prevenzione sanitaria, a cui hanno partecipato la DG della sanità animale e dei farmaci veterinari, la DG per l'igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione, la DG della programmazione sanitaria, la DG dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico, la DG della ricerca e dell’innovazione in sanità, l’AIFA, l’Istituto Superiore di Sanità, rappresentanti delle Regioni e alcune Società scientifiche.

Ambiti di intervento

Nel Piano sono stati individuati sei ambiti di intervento:

  1. Sorveglianza
  2. Prevenzione e controllo delle infezioni
  3. Uso corretto degli antibiotici - compresa “Antimicrobial Stewardship”
  4. Formazione
  5. Comunicazione e Informazione
  6. Ricerca e Innovazione

Obiettivi strategici

Il PNCAR rappresenta lo strumento per tradurre la strategia nazionale nella pratica, fornendo un indirizzo coordinato e sostenibile per contrastare il fenomeno dell’AMR a livello nazionale, regionale e locale, mediante un approccio multisettoriale "one health". Tutte le istituzioni, infatti, (centrali, regionali e locali) collaborano per:

  • migliorare i livelli di consapevolezza e di informazione/educazione nei professionisti della salute, nei cittadini e negli stakeholders
  • monitorare il fenomeno dell’AMR e dell’uso degli antibiotici
  • migliorare la prevenzione e il controllo delle infezioni, in tutti gli ambiti
  • ottimizzare l’uso di antimicrobici nel campo della salute umana e animale
  • aumentare/sostenere la ricerca e l’innovazione.

Gruppo tecnico di coordinamento del PNCAR

Il 3 novembre 2017, con decreto del Direttore Generale della Prevenzione sanitaria, è stato istituito il Gruppo tecnico per il coordinamento (GTC) del PNCAR e della strategia nazionale di contrasto, cui partecipano, oltre agli stakeholder già individuati per la stesura del Piano, anche il Ministero dell'economia e delle finanze (MEF), il Ministero delle politiche agricole e forestali e il Ministero dell’ambiente, nonché Cittadinanzattiva.

Il 18 gennaio 2019 il Ministero della Salute ha emesso la circolare Sistema nazionale di sorveglianza sentinella dell'antibiotico-resistenza - Protocollo 2019, che aggiorna il protocollo AR-ISS (Antibiotico Resistenza - Istituto Superiore di Sanità), predisposto dal GTC .

Per approfondire:


  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 13 dicembre 2019, ultimo aggiornamento 13 dicembre 2019

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area