Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Piani di rientro

Il Programma operativo 2016-2018 - approvato con DCA 119 del 4 novembre 2016 - è il terzo dall’inizio del Piano di rientro della Regione Calabria ed ha come finalità quella di portare il sistema sanitario regionale alla completa erogazione dei livelli essenziali di assistenza nel rispetto dall’equilibrio economico. Il documento è suddiviso in aree cui corrispondono gli ambiti di intervento. Per ciascuno di essi sono elencate le azioni principali con la relativa tempistica che la Regione intende porre in essere nel triennio 2016-2018. Sono riportati, altresì, il Conto Economico tendenziale e il programmatico per gli anni 2016-2018.

Tra le priorità individuate nel Programma operativo 2016-2018, vi sono interventi e azioni riguardanti:

  • la riorganizzazione delle reti assistenziali (rete ospedaliera, reti tempo dipendenti, altre reti assistenziali, percorso nascita, rete dell’emergenza-urgenza, rete dell’assistenza territoriale, rete laboratoristica);
  • il potenziamento dell’attività di prevenzione: sono previste azioni in materia di sanità veterinaria e sicurezza alimentare, screening e copertura vaccinale;
  • l’efficientamento nella gestione della spesa, in particolare con riguardo al contenimento della spesa farmaceutica;
  • altri obiettivi prioritari: sono previste azioni in materia di contabilità analitica, approvazione dei piani di rientro aziendali ex legge 208/15, percorsi di superamento degli ex ospedali psichiatrici giudiziari.

Data di pubblicazione: 12 novembre 2018, ultimo aggiornamento 12 novembre 2018

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area