Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Piani di rientro

Nell’anno 2018 si sono svolte le seguenti riunioni di verifica:

  • 10 aprile 2018 avente ad oggetto: rideterminazione del risultato di esercizio anno 2016, risultato d’esercizio relativo al IV trimestre 2017, trasferimento risorse al Servizio sanitario regionale, verifica annuale attuazione del programma operativo 2016-2018, verifica adempimenti;
  • 26 luglio 2018 avente ad oggetto: risultato d’esercizio conto consuntivo 2017, verifica articolo 3, comma 7, del decreto legge n. 35/2013 – anno 2017, stato patrimoniale 2017, verifica attuazione del programma operativo 2016-2018, verifica adempimenti.

Si riporta, di seguito, una sintesi della riunione di verifica del 26 luglio 2018. Per approfondire, consulta il documento "Abruzzo - Situazione erogazione dei LEA".

Situazione economico-finanziaria

La Regione a conto consuntivo 2017 presenta un disavanzo, prima del conferimento delle coperture, di 52,219 mln di euro. Dopo il conferimento delle risorse derivanti da somme presenti nello Stato Patrimoniale 2017 residuerebbe un disavanzo non coperto di circa 13,3 mln di euro. Al riguardo i tavoli hanno chiesto alla regione come intenda coprire tale possibile disavanzo.

Erogazione dei LEA

Il punteggio della Griglia LEA, anno 2016, è pari a 189 (livello di sufficienza >160).

Stato di attuazione del Programma Operativo 2016-2018

I Tavoli:

  • hanno sollecitato l’elaborazione di linee guida per le cure domiciliari e di rendere operativi i protocolli di funzionamento della rete di cure palliative;
  • riguardo al provvedimento unico di programmazione della rete territoriale, ricevuto in forma di proposta, hanno formulato diverse osservazioni finalizzate a rendere coerente la rete regionale con i livelli di intensità e le categorie di utenti previste dal DPCM Lea 12 gennaio 2017;
  • sono rimasti in attesa di un provvedimento unico della rete ospedaliera (inclusa Tabella C) che tenga conto delle modifiche intervenute recentemente, da sottoporre alla valutazione del Tavolo ex DM 70 per la verifica di coerenza con i criteri stabiliti dallo stesso DM 70;
  • con riferimento all’accreditamento hanno rilevato il permanere di un considerevole numero di strutture private che non hanno ancora concluso l’iter ed evidenziato il ritardo della Regione nel recepimento delle Intese in materia (es. adeguamento dell’Organismo Tecnicamente Accreditante e redazione manuali di accreditamento);
  • riguardo alla spesa farmaceutica hanno evidenziato il mancato rispetto dei tetti sia con riferimento alla spesa convenzionata sia quello per gli acquisti diretti;
  • per quanto attiene alla valutazione del piano di fabbisogno del personale (art. 1 comma 541, Legge 208/2015), hanno evidenziato la necessità di chiarimenti e di riformulazione dello stesso secondo le indicazioni già fornite con le Circolari ministeriali nonché della rete ospedaliera aggiornata, che ne costituisce la necessaria cornice organizzativa.    

Adempimenti LEA

I Tavoli di verifica hanno rilevato la persistenza di una inadempienza nell’anno 2016 che ritarda l’accesso alla quota premiale del Fondo Sanitario Nazionale.


Data di pubblicazione: 12 novembre 2018, ultimo aggiornamento 12 novembre 2018

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area

Documentazione

Allegati