Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Piani di rientro

La Regione Abruzzo, con il Piano di Riqualificazione del Servizio Sanitario Regionale 2016-2018, intende garantire un sistema sanitario universale e sostenibile dal punto di vista economico-finanziario attraverso l’aggregazione dei servizi, adeguando l’offerta di assistenza socio-sanitaria alle esigenze della popolazione, spostando l’asse dagli ospedali al territorio, con una maggiore attenzione alle fragilità, ai cronici, ai non autosufficienti e agli anziani. La Regione intende anche avviare un processo di riqualificazione della Rete ospedaliera, con l’obiettivo di ridurre i rischi per il paziente aumentando efficienza ed efficacia attraverso il potenziamento della rete dell’emergenza.

I principali macro-obiettivi che la Regione intende perseguire con il PO 2016-2018 sono i seguenti:

  • gestire i pazienti cronici il più possibile a domicilio;
  • riqualificare la Rete ospedaliera;
  • investire in selezione, formazione e valutazione delle risorse umane;
  • accelerare gli investimenti in infrastrutture e tecnologie;
  • privilegiare il contatto diretto con il paziente ed assicurare tempestività e correttezza nei rapporti con i fornitori.

Data di pubblicazione: 12 novembre 2018, ultimo aggiornamento 12 novembre 2018

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area