Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Usmaf-Sasn

Il Ministero della Salute, in base a quanto disposto dal DPR 31 luglio1980, n. 620, assicura attraverso i Servizi territoriali per l’assistenza sanitaria al personale navigante, marittimo e dell’Aviazione civile (SASN), assistenza sanitaria in Italia e all’estero, a:

  • personale marittimo, in navigazione o imbarcato, anche se a terra per i periodi di sosta o di riposo compensativo, o in attesa di imbarco, purché per contratto a disposizione dell’armatore
  • personale aeronavigante, in costanza del rapporto di lavoro.

Le prestazioni sanitarie erogate spaziano dalla medicina generale e specialistica, all’assistenza farmaceutica. Negli ambulatori si effettuano oltre alle visite, esami diagnostici di tipo strumentale e, in alcuni casi, interventi di piccola chirurgia. L’assistenza al personale navigante comprende anche interventi di riabilitazione, cure dentarie, cure idrotermali, rieducazione fonetica, occhiali; in questi casi le prestazioni vengono per lo più erogate attraverso strutture convenzionate.

Inoltre, sono garantite al personale navigante, marittimo e dell’aviazione civile appartenente ad una della categorie descritte nell’art. 2 del DPR 31 luglio1980 n.620, anche prestazioni medico-legali, tra cui le visite mediche preventive d’imbarco, le visite periodiche (biennali) per l’accertamento dell’idoneità alla navigazione e le visite per il conseguimento o il rinnovo di licenze aeronautiche.

Le prestazioni sono erogate negli Ambulatori SASN direttamente gestiti dal Ministero della Salute, organizzati, in seguito al DM 8 aprile 2015, in otto ambiti territoriali USMAF-SASN, in cui operano medici, infermieri ed altri professionisti sanitari, con rapporto di convezione con il Ministero della Salute regolamentato da Accordi collettivi nazionali periodicamente rinnovati.

Nelle località sprovviste di ambulatori gli aventi diritto all’assistenza del Ministero della Salute possono rivolgersi a Medici fiduciari incaricati e operanti anch'essi sulla base di Accordi collettivi nazionali.

Per accedere ai servizi degli ambulatori SASN è necessario presentare domanda di iscrizione, accompagnata dalla documentazione (libretto di navigazione, contratto di lavoro o altro documento idoneo) che attesti l’appartenenza alle categorie indicate dal DPR 31 luglio1980 n.620. Gli ambulatori rilasciano la tessera di assistenza sanitaria sulla quale è precisato il periodo di validità.

Le prestazioni assistenziali sono registrate sul sistema informativo NSIASN, componente del Nuovo Sistema Informativo Sanitario.

Prestazioni dei Servizi territoriali per l’assistenza sanitaria al personale navigante

Assistenza sanitaria al personale navigante, marittimo e dell’aviazione civile

  • Visite mediche generiche
  • Prestazioni specialistiche:
    • angiologia
    • cardiologia
    • dermatologia
    • ginecologia
    • neurologia
    • oculistica
    • odontoiatria
    • ortopedia
    • otorinolarigoiatria
    • pneumologia
    • psicologia
    • urologia
  • Prestazioni diagnostiche:
    • ecografiche
    • mammografiche
    • radiologiche
    • citoscopiche
    • analisi e prelievi
  • Assistenza protesica
  • Fisioterapia
  • Cure termali
  • Prestazioni medico legali al  personale marittimo:
    • visite preventive di imbarco
    • visite biennali idoneità navigazione
    • denuncia di malattia o infortunio
      • durante l’imbarco
      • dopo lo sbarco, entro 28 giorni
    • certificato d'idoneità dopo la malattia
    • certificato di non idoneità
  • Prestazioni medico legali al personale aeronavigante:
    • emissione giudizio di idoneità o inidoneità al volo
    • visite periodiche per rinnovo licenze aeronautiche.

Data di pubblicazione: 1 ottobre 2012, ultimo aggiornamento 21 gennaio 2019

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area