La tessera professionale europea - EPC è una procedura elettronica da utilizzare per ottenere il riconoscimento delle qualifiche professionali all'estero, in un altro paese dell'UE.

E’ una procedura elettronica nuova rispetto alle tradizionali procedure di riconoscimento: l’utente  può seguire l'andamento della sua domanda online e riutilizzare i documenti già caricati per presentare nuove domande in altri paesi.

Dal 18 gennaio 2016 è possibile chiedere la tessera professionale europea per le professioni di:

  • infermiere
  • fisioterapista
  • farmacista

Le informazioni utili e la procedura per richiedere la tessera professionale europea sono disponibili sul sito YourEurope (in italiano La tua Europa) alla pagina dedicata alla Tessera professionale europea - EPC

 

Modalità di pagamento imposta di bollo Tessera professionale europea EPC

Vista la determina dell’Agenzia delle Entrate AGE-AGEDC001, Registro Ufficiale 0111398.-14-07-2016-U,  che ha stabilito l’applicazione dell’imposta di bollo, nella misura di  16 euro ai sensi del D.P.R. n. 642/1972,  al fine del rilascio della Tessera Professionale Europea, stabilita dal Reg. 2015/983 della Commissione, attraverso il sistema IMI (sistema di informazione del Mercato Interno) e tramite il portale YourEurope, gestiti dalla Commissione Europea, si informa l’utenza di quanto segue.

Sono tenuti al versamento della suddetta imposta di bollo coloro i quali, in possesso dei requisiti stabiliti dalla Direttiva 2005/36/CE, intendono richiedere il rilascio della Tessera Professionale Europea per esercitare in un altro Stato Membro la propria professione di:

  • farmacista, infermiere professionale o fisioterapista.

Il versamento dell’imposta dovuta va effettuato mediante bonifico a favore del Bilancio dello Stato Capo VIII, Capitolo 1205, art. 1, fornendo tutte le seguenti informazioni:

  • codice fiscale ovvero, per i non residenti in Italia che non ne sono in possesso, le proprie generalità;
  • BIC: BITAITRRENT- IBAN: IT 07Y 01000 03245 348 008 1205 01;
  • Causale: IMPOSTA DI BOLLO

Importo imposta di bollo

L’importo dell’imposta di bollo dovuta va calcolato nel modo seguente:

  • a) coloro che intendono richiedere la Tessera Professionale Europea per esercitare stabilmente la propria professione in un altro Stato Membro, dovranno versare un’imposta di bollo da 16 euro, da effettuarsi secondo le modalità sopra riportate;

  • b) coloro che intendono richiedere la Tessera Professionale Europea per esercitare la propria professione temporaneamente ed occasionalmente in un altro Stato Membro, dovranno procedere nel modo seguente:

     

    • nel caso in cui lo Stato ospitante proceda all’effettivo rilascio della Tessera Professionale Europea, solo dopo aver effettuato una propria verifica preliminare, dovrà essere corrisposta un’imposta di bollo da 16 euro, osservando le modalità di pagamento sopra riportate;
    • nel caso in cui lo Stato ospitante non effettui alcuna verifica preliminare e pertanto la Tessera Professionale Europea venga materialmente rilasciata da questa Amministrazione, dovrà essere corrisposta un’imposta di bollo da 32 euro, osservando le modalità di pagamento sopra riportate.

 


Data di pubblicazione: 19 dicembre 2016, ultimo aggiornamento 17 ottobre 2016

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area