Per gli operatori del settore alimentare (OSA) c'è l’obbligo di garantire che tutte le fasi della produzione, della trasformazione e della distribuzione degli alimenti sottoposte al loro controllo soddisfino i pertinenti requisiti di igiene (Regolamento (CE) n. 178/2002 all’ articolo 17 comma 1) e  Regolamento (CE) n. 852/2004 all’articolo 3).

Per attuare quanto richiesto l’azienda alimentare applica l’autocontrollo, tenendo  sotto controllo le proprie produzioni.

Nell’ambito delle misure di autocontrollo che ogni azienda produttrice di alimenti deve mettere in atto, rientrano anche le attività di campionamento e di analisi, per le quali  gli OSA devono avvalersi del supporto di laboratori di autocontrollo.

I laboratori di autocontrollo sono laboratori di analisi che devono rispondere a determinati requisiti :

  • laboratori non annessi alle imprese alimentari che effettuano analisi nell’ambito delle procedure di autocontrollo per le imprese alimentari
  • laboratori annessi alle imprese alimentari che effettuano analisi ai fini dell’autocontrollo per conto di altre imprese alimentari facenti capo a soggetti giuridici diversi
  • in ogni caso devono essere accreditati, secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025, per le singole prove o gruppi di prove, da un organismo di accreditamento riconosciuto e operante ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17011 e devono essere iscritti in appositi elenchi regionali aggiornati periodicamente e accessibili da parte delle imprese alimentari

Per maggiori informazioni consulta le norme di indirizzo nazionale:

  • Decreto del 22 dicembre 2009 relativo alla “Designazione di Accredia quale unico organismo nazionale italiano autorizzato a svolgere attività di accreditamento e vigilanza del mercato”
  • Accordo Rep. N. 78 /CSR/2010 relativo alla “Modalità operative di iscrizione, aggiornamento, cancellazione degli elenchi regionali di laboratori e modalità per l’effettuazione di verifiche ispettive uniformi per la valutazione della conformità dei laboratori”
  • Accordo Rep. N. 84(CSR/2015 recante “Linee guida per il controllo ufficiale dei laboratori che eseguono le analisi nell’ambito dell’autocontrollo delle imprese alimentari”.

Si evidenzia che sul sito di ACCREDIA sono presenti tutte le informazioni di dettaglio relative ai laboratori di autocontrollo accreditati.


Data di pubblicazione: 14 settembre 2016, ultimo aggiornamento 14 settembre 2016

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area