Per assicurare la trasparenza sull’utilizzo degli animali a fini scientifici, la Direttiva europea prevede la possibilità che gli utilizzatori forniscano all’Autorità competente sintesi non tecniche e anonime dei progetti, che non violino i diritti di proprietà e non rivelino informazioni riservate.

La sintesi non tecnica è un documento che contiene informazioni sugli obiettivi del progetto, sul livello di sofferenza e i benefici previsti, il numero e le specie animali impiegate. Inoltre attesta la conformità del progetto ai requisiti di sostituzione, riduzione e perfezionamento.

Il Ministero è chiamato a pubblicare sul sito istituzionale le sintesi non tecniche dei progetti e le eventuali relative revisioni entro tre mesi dal rilascio dell’autorizzazione. Il modello di sintesi non tecnica è stato condiviso a livello di Stati membri.

Consulta sintesi non tecniche:

Anno 2018:

Anno 2015:

Anno 2014 (versione sfogliabile)


Data di pubblicazione: 7 aprile 2016, ultimo aggiornamento 3 giugno 2019

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area