I valori di parametro fissati nell'allegato I del Decreto legislativo 31/2001 devono essere rispettati nei seguenti punti:

  • per le acque fornite attraverso una rete di distribuzione, nel punto di consegna (in genere il contatore) o in caso di difficoltà tecniche o pericolo di inquinamento del campione, in un punto prossimo della rete di distribuzione rappresentativo e nel punto in cui queste fuoriescono dai rubinetti;

  • per le acque fornite da una cisterna, nel punto in cui fuoriescono dalla cisterna;

  • per le acque confezionate in bottiglie o contenitori, nel punto in cui sono imbottigliate o introdotte nei contenitori;

  • per le acque utilizzate nelle imprese alimentari, nel punto in cui sono utilizzate dall'impresa.

Spetta al gestore assicurare il rispetto dei valori di parametro fissati nel punto di consegna. Per gli edifici e le strutture in cui l'acqua è fornita al pubblico, il titolare e il responsabile della gestione dell'edificio o della struttura devono assicurare che i valori di parametro, rispettati nel punto di consegna, siano mantenuti nel punto in cui l'acqua fuoriesce dal rubinetto. Inoltre, la norma stabilisce che il gestore adotti misure appropriate per eliminare il rischio che le acque non rispettino i valori di parametro dopo la fornitura. L'autorità sanitaria competente e il gestore, ciascuno per quanto di competenza, devono provvedere affinché i consumatori interessati siano debitamente informati e consigliati sugli eventuali provvedimenti e comportamenti da adottare (figura).

Il riscontro di non conformità per acque comunque conformi al punto di consegna, si può verificare nelle reti domestiche per la migrazione e di elementi metallici come piombo, nichel, rame, ferro, zinco, nei casi di impianti obsoleti o con materiali non a norma.

 

Rappresentazione schematica di punti di conformità in edifici che forniscono acque al pubblico (a sinistra) e unità abitative (a destra)

Rappresentazione schematica di punti di conformità in edifici che forniscono acque al pubblico (a sinistra) e unità abitative (a destra)

 

Per i valori di parametro consulta in questa sezione la pagina I parametri di qualità delle acque


Data di pubblicazione: 6 ottobre 2016, ultimo aggiornamento 6 ottobre 2016

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area